rotate-mobile
Lunedì, 4 Luglio 2022
Serie A

Inter-Sampdoria, probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta tv e streaming

I nerazzurri hanno bisogno della vittoria e di un ko del Milan con il Sassuolo per conquistare lo scudetto

Vincere e sperare in una sconfitta del Milan. Questa l'unica strada che potrebbe permettere all'Inter di conquistare per il secondo anno consecutivo lo scudetto. A soli novanta minuti dal termine del torneo, i nerazzurri si trovano infatti a -2 dai rossoneri, che, dalla loro, possono contare anche sugli scontri diretti favorevoli: in caso di arrivo a pari punti, quindi, sarebbe il Diavolo a cucirsi sul petto il tricolore. L'Inter, quindi, farà di tutto per battere la Sampdoria (già matematicamente salva) nella 38esima e ultima giornata del campionato di Serie A (fischio d'inizio alle 18 di domenica 22 maggio) e attenderà buone notizie dal Mapei Stadium, dove, in contemporanea, sarà impegnato il Milan contro il Sassuolo.

Serie A in tv, dove vedere tutte le partite della 38ª giornata: orari Sky e Dazn

Inter-Sampdoria, le scelte di Inzaghi

Inzaghi, per la partita contro il Sassuolo, potrà contare su tutti gli effettivi, eccezion fatta per Gagliardini, fermato da un problema fisico. Il grande dubbio del tecnico è in attacco, dove Dzeko, Sanchez e Correa si contendono una maglia per affiancare Lautaro Martinez nel 3-5-2 nerazzurro. Per il resto la formazione sembra essere fatta, con Barella, Brozovic e Calhanoglu a comporre il solito terzetto in mezzo al campo e Dumfries e Perisic a presidiare le corsie esterne. In difesa Skriniar, De Vrij e Bastoni, anche se Dimarco scalpita per un posto dal primo minuto. Tra i pali Handanovic.

Inter, via Perisic? Ecco il possibili sostituto

Inter-Sampdoria, le scelte di Giampaolo

Giampaolo, dall'altra parte, dovrà fare a meno dello squalificato Colley e degli infortunati Gabbiadini e Sensi. Modulo di partenza sarà il 4-4-1-1, con Sabiri ad agire alle spalle dell'unica punta, che sarà Caputo (favorito) o Quagliarella. Linea di centrocampo formata da Candreva, Rincon, Vieira (in ballottaggio con Ekdal) e Thorsby, in difesa Bereszynski, Ferrari, Magnani e Augello. In porta Audero.

Inter-Sampdoria, le probabili formazioni

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Lautaro, Correa. All. S.Inzaghi
Sampdoria (4-4-1-1): Audero; Bereszynski, Ferrari, Magnani, Augello; Candreva, Rincon, Vieira, Thorsby; Sabiri; Caputo. All. Giampaolo

Inter-Sampdoria, dove vedere la partita in diretta tv e streaming

La partita Inter-Sampdoria sarà trasmessa in diretta da Dazn. Per seguire il match si potranno utilizzare le smart tv compatibili con la app, scaricabile anche su tutti i televisori collegati ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S), al TimVisionBox o ad un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick. In streaming, invece, basterà collegarsi al sito della piattaforma oppure scaricare l'app su dispositivi come pc, smartphone e tablet. La telecronaca dell'incontro sarà affidata a Stefano Borghi, commento tecnico di Dario Marcolin.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inter-Sampdoria, probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta tv e streaming

Today è in caricamento