rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Champions League

Inter-Shakhtar Donetsk, probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta tv e streaming

I nerazzurri, in caso di vittoria, potrebbero staccare il pass per gli ottavi di finale con una giornata d'anticipo

Obiettivo ottavi di finale. L'Inter, reduce dalla pesantissima affermazione in campionato per 3-2 contro il Napoli,  ospiterà a San Siro lo Shakhtar Donetsk nella quinta giornata del girone D di Champions League (fischio d'inizio mercoledì 23 novembre alle 18.45). I nerazzurri, al momento al secondo posto con i loro 7 punti, potrebbero già brindare alla qualificazione in caso di successo e contemporanea mancata vittoria dello Sheriff contro il Real Madrid. Gli ucraini però attualmente ultimi con appena un punto conquistato nelle prime quattro gare, hanno bisogno della vittoria per sperare ancora nel passaggio del turno. 

Inter su Raspadori, l'idea per gennaio: le ultime

Inter-Shakhtar Donetsk, le scelte di Simone Inzaghi

Simone Inzaghi, per la sfida contro lo Shakhtar Donetsk, dovrà fare ancora a meno dell'infortunato De Vrij, già out nella sfida di campionato contro il Napoli. Al posto dell'olandese, al centro della difesa, ci sarà spazio per Ranocchia, che completerà il pacchetto arretrato con Skriniar e Bastoni nel 3-5-2 nerazzurro. In mezzo al campo possibile turno di riposo per Calhanoglu, con Vidal pronto per un posto da titolare al fianco di Barella e Brozovic con Darmian e Perisic (favoriti rispettivamente su Dumfries e Dimarco) sulle corsie esterne. In attacco si rivedrà dal primo minuto Dzeko al fianco di Lautaro Martinez, con Correa inizialmente in panchina. Tra i pali Handanovic.

Inter-Shakhtar Donetsk, le scelte di De Zerbi

De Zerbi, dall'altra parte, si affiderà al 4-2-3-1, con Fernando al centro dell'attacco sostenuto da Alan Patrick e due tra Mudryk, Tete, Solomon e Pedrinho. A centrocampo tandem formato da Maycon e Stepanenko, mentre in difesa spazio per Dodo, Marlon, Matvkienko e Dodo. In porta Trubin.

Inter, affondo per Insigne: pronto un quadriennale

Inter-Shakhtar Donetsk, le probabili formazioni

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Ranocchia, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Vidal, Dimarco; Lautaro, Dzeko. All. S. Inzaghi
Shakhtar Donetsk (4-2-3-1): Trubin; Dodo, Marlon, Matvkienko, Ismaily; Stepanenko, Maycon; Tete, Alan Patrick, Mudryk; Fernando. All. De Zerbi

Inter-Shakhtar Donetsk, dove vedere la partita in tv e streaming

La partita Inter-Shakhtar Donetsk sarà trasmessa in diretta tv da Sky sui canali Sky Sport Uno (201 del satellite, 472 e 482 del digitale terrestre), Sky Sport 4K (213 del satellite) e Sky Sport (252 del satellite). Il match sarà inoltre visibile in streaming su SkyGo, disponibile anche su dispositivi mobili dopo aver scaricato l'apposita app. La telecronaca dell'incontro sarà affidata a Maurizio Compagnoni, con commento tecnico di Beppe Bergomi. 

La garà potrà essere seguita anche su Mediaset Infinity (telecronaca in questo caso di Riccardo Trevisani affiancato da Roberto Cravero), la piattaforma streaming di Mediaset, e Now Tv, il servizio streaming live e on demand di Sky che offre ai propri utenti che acquistano il pacchetto Sport la visione delle partite di Champions League.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inter-Shakhtar Donetsk, probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta tv e streaming

Today è in caricamento