rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Serie A

Inter-Venezia a rischio rinvio: focolaio Covid nei lagunari

Quattordici positivi nel gruppo squadra dei veneti: il club attende le decisioni delle autorità sanitarie

È a rischio rinvio la gara Inter-Venezia, in programma sabato 22 gennaio alle 18 a San Siro e valevole per la 23esima giornata del campionato di Serie A. I lagunari sono infatti alle prese con un focolaio Covid, con ben quattordici positivi nel gruppo squadra. Da quanto trapela, si tratterebbe di otto giocatori e sei membri dello staff. Ricordiamo che, secondo quanto stabilito dal nuovo protocollo, con nove calciatori positivi scatta lo stop a tutta la squadra. 

"Il Venezia FC comunica che, oltre ai casi fatti registrare in data 15 gennaio, durante i test eseguiti quotidianamente dal gruppo squadra negli ultimi giorni, sono emerse 10 positività al Covid 19 - si legge nel comunicato ufficiale diffuso dal club veneto -. In totale sono quindi 14 i positivi nel gruppo squadra. Informate le autorità sanitarie competenti, i tesserati sono stati prontamente posti in isolamento secondo le attuali normative e seguiranno le procedure previste dal protocollo sanitario".

Inter-Venezia, per i nerazzurri sarebbe il secondo rinvio dopo quello di Bologna

Per l'Inter, attualmente al comando della classifica con i suoi 50 punti, due in più del Milan, si tratterebbe del secondo rinvio, dopo quello dello scorso 6 gennaio con il Bologna. Allora furono i rossoblù ad essere bloccati dall'Asl di competenza in seguito ad un focolaio Covid all'interno della squadra di Sinisa Mihajlovic, con i nerazzurri che si presentarono invece regolarmente al Dall'Ara. Una situazione che, sulla falsariga di quanto già stabilito dal giudice sportivo per Udinese-Salernitana, potrebbe portare alla vittoria per 3-0 a tavolino per l'Inter, con gli emiliani che potrebbero subire anche la penalizzazione di un punto in classifica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inter-Venezia a rischio rinvio: focolaio Covid nei lagunari

Today è in caricamento