Martedì, 15 Giugno 2021
Lo scontro in diretta

Juric-Sky, polemiche e scintille nel post partita di Napoli-Verona: "Una vergogna"

Il tecnico dell'Hellas ha perso le staffe per una domanda sull'impegno messo in campo dalla sua squadra nell'ultimo match contro i partenopei: "Una cosa inaccettabile, dovete chiedermi scusa"

L'allenatore dell'Hellas Verona Ivan Juric (Foto Ansa)

Un finale di campionato tra scintille e nervosismo per l'allenatore del Hellas Verona Ivan Juric e i giornalisti di Sky. Al termine del match contro il Napoli finito 1-1 e costato ai partenopei la qualificazione alla prossima Champions League, il tecnico degli scaligeri è andato su tutte le furie per una domanda che avrebbe fatto riferimento all'impegno 'intermittente' della squadra scaligera. 

In collegamento con Fabio Caressa negli studi Sky, Juric non ha usato mezzi termini: "Subito una grande cagata... Dovete portare rispetto... Voi mancate di rispetto, la state mettendo in un modo non giusto. Soltanto in Italia succedono queste cose, mi dovete chiedere scusa''.

"Nessuno sta dicendo che vi siete impegnati di più oggi", rispondono dallo studio, ma ormai la 'frittata' è fatta. "La squadra ha dato sempre il massimo. Questo comportamento non è accettabile, mi deve chiedere scusa. Questo vostro pensiero è una vergogna", ribadisce Juric, visibilmente innervosito, prima di andare via. 

Poco dopo, è arrivata anche la posizione ufficiale del Verona con un tweet: "Il Presidente Setti e Hellas Verona FC, a tutela dei valori sportivi che anche in questa occasione hanno contraddistinto il Club, rimarca l’inopportunità delle domande rivolte in diretta al proprio allenatore nel post-partita di Napoli-Verona".

Intanto sui social e su YouTube diversi utenti hanno postato il video dello scontro tra Juric e i giornalisti di Sky:

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Juric-Sky, polemiche e scintille nel post partita di Napoli-Verona: "Una vergogna"

Today è in caricamento