Sabato, 16 Ottobre 2021
Champions League

Lukaku contro la Juventus, ancora una volta. Ma i precedenti non sorridono a Big Rom

Soltanto una rete in sei sfide contro i bianconeri per l'ex attaccante dell'Inter, passato al Chelsea in estate

Romelu Lukaku contro la Juventus, ancora una volta. Il centravanti belga, protagonista di tante battaglie contro i bianconeri con la maglia dell'Inter, si troverà nuovamente di fronte a Chiellini e compagni in Champions League con il suo Chelsea, club nel quale, dopo l'amara esperienza tra il 2011 ed il 2013, è tornato in estate dopo aver salutato i nerazzurri. E per Big Rom non sarà una sfida qualunque, visto che contro la Vecchia Signora non è praticamente mai riuscito ad incidere.

Lukaku, contro la Juventus poche gioie: i precedenti

Nei sei precedenti contro la Juventus (di cui uno con la maglia del Manchester United il 23 ottobre 2018, vittoria per 1-0 dei bianconeri), l'attaccante belga è infatti andato a segno appena una volta, per altro su calcio di rigore. Era lo scorso 15 maggio e la sua rete dal dischetto non bastò all'Inter, già certa del titolo di campione d'Italia, ad evitare la sconfitta, con la gara poi terminata 3-2 in favore della squadra allora allenata da Andrea Pirlo. Altre due sconfitte (1-2 il 6 ottobre 2019, 2-0 l'8 marzo 2020, 1-2 in Coppa Italia il 2 febbraio 2021) sono poi arrivate contro i bianconeri, oltre ad un pareggio (0-0 in Coppa Italia il 9 febbraio 2021) e all'unica vittoria datata 17 gennaio 2021, in cui Big Tom non riuscì però a lasciare il segno. Ad andare in gol, regalando alla formazione guidata da Antonio Conte tre punti fondamentali, furono allora Arturo Vidal e Nicolò Barella. Un trend che Lukaku, oggi leader al Chelsea, proverà ad invertire già a partire da domani sera.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lukaku contro la Juventus, ancora una volta. Ma i precedenti non sorridono a Big Rom

Today è in caricamento