rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
L'infermeria

Juventus, da Pogba a Di Maria: quando rientrano gli infortunati

Allegri costretto già a fare i conti con diverse assenze pesanti

La stagione è appena iniziata, ma la Juventus, suo malgrado, deve già fare i conti con una piccola emergenza infortuni. Dopo Paul Pogba e Wojciech Szczesny, durante la partita contro il Sassuolo, terminata sul punteggio di 3-0 in favore dei bianconeri, si è infatti fermato nel corso della ripresa anche Angel Di Maria, uno dei migliori in campo della formazione di Massimiliano Allegri fino a quel momento. Senza dimenticare Federico Chiesa e Kaio Korge, ancora ai box dopo i gravi infortuni accusati nella seconda parte della scorsa stagione.

Juventus, si ferma Di Maria: come lo sostituirà Allegri

Juventus, il punto sugli infortunati

Il primo a poter tornare disponibile dovrebbe essere Szczesny. Il portiere, ai box dallo scorso 8 agosto a causa di una lesione di basso grado dell'adduttore della coscia sinistra, potrebbe riprendere il suo posto tra i pali per il match interno con la Roma del 27 agosto o, in alternativa, per la gara del 31 contro lo Spezia. Tempi leggermente più lunghi per Paul Pogba, alle prese con un problema al menisco del ginocchio destro, per il quale l'obiettivo è rimettersi a disposizione per la partita contro la Salernitana, in programma l'11 settembre. Per quanto riguarda Di Maria, invece, la situazione è più incerta: il fantasista, che ha riportato una lesione di basso grado del muscolo adduttore lungo della coscia sinistra, verrà nuovamente valutato dallo staff medico bianconero tra una decina di giorni. Ciò, tuttavia, non significa che l'argentino possa subito tornare in campo a quella data: il rischio, infatti, è che l'ex Psg debba rimanere ai box almeno fino a metà settembre.

Ancora attesa, invece, per i lungodegenti Federico Chiesa e Kaio Jorge: l'esterno della Nazionale, che ha riportato lo scorso gennaio una lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro, sta gradualmente recuperando e potrebbe tornare a disposizione per ottobre, anche se, per tornare al 100%, avrà bisogno poi di ulteriore tempo. Il brasiliano, che lo scorso febbraio ha riportato la rottura del tendine rotuleo del ginocchio destro, rimarrà invece out verosimilmente fino ad inizio 2023.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Juventus, da Pogba a Di Maria: quando rientrano gli infortunati

Today è in caricamento