rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Il derby d'Italia

Juventus-Inter, i tre uomini chiave da una parte e dall'altra

All'Allianz Stadium in palio tre punti pesantissimi nella corsa scudetto: ecco i giocatori che potrebbero fare la differenza

Un big match fondamentale in chiave scudetto. Nella serata di domenica 3 aprile, la Juventus ospiterà all'Allianz Stadium l'Inter nel derby d'Italia, sfida da sempre sentita e che, quest'anno, metterà in palio tre punti forse decisivi nella corsa al tricolore. I bianconeri, reduci da quattro vittorie consecutive, si trovano infatti al quarto posto a -7 dal Milan capolista, mentre i nerazzurri (che devono recuperare la gara con il Bologna, programmata per mercoledì 27 aprile) sono terzi con appena un punto in più degli uomini di Allegri. Nessuna delle due formazioni, quindi, può permettersi di sbagliare.

Sia la Vecchia Signora che la formazione di Simone Inzaghi, per cercare di conquistare l'intero bottino, avranno bisogno del contributo dei loro giocatori chiave. Vediamo chi potrebbe avere un ruolo decisivo da una parte e dall'altra.

Juventus-Inter, i tre giocatori chiave sulla sponda bianconera

Buona parte delle speranze della Juventus passano ovviamente da Dusan Vlahovic, il grande colpo del mercato di gennaio. Il serbo, alla corte di Allegri, ha già realizzato 5 reti (quattro in campionato ed una in Champions League) e sarà il pericolo numero uno per la retroguardia nerazzurra, che dovrà però prestare attenzione anche a Paulo Dybala. L'argentino lascerà Torino al termine della stagione e potrebbe approdare proprio all'Inter, ma nel frattempo cercherà di onorare fino all'ultimo la maglia bianconera. Sia che dovesse partire dall'inizio sia che dovesse subentrare a gara in corso, la Joya potrebbe decidere le sorti della sfida con i suoi colpi.

Juventus, chi rientra contro l'Inter: il punto sugli infortunati

Fondamentale, nello scacchiere di Allegri, è poi Juan Cuadrado, uno di quei giocatori sempre capaci di creare scompiglio nelle difese avversarie. Dalla sua parte se la vedrà con Perisic: un duello che promette scintille e dalle cui sorti potrebbe dipendere l'esito del match.

Juventus-Inter, i tre uomini chiave sulla sponda nerazzurra

Simone Inzaghi è ancora alle prese con il dubbio relativo alle condizioni di Marcelo Brozovic, ma la sensazione è che il croato stringerà i denti e sarà della partita. Impossibile, per il tecnico, rinunciare alle geometrie dell'ex Dinamo Zagabria, perno fondamentale della formazione nerazzurra. Se "Epic Brozo" sarà in palla, per l'Inter aumenteranno, e non di poco, le possibilità di vittoria.

Inter, un mese di fuoco: il calendario dei nerazzurri

Altro giocatore su cui Simone Inzaghi farà affidamento è Lautaro Martinez, il cui rendimento, in questa stagione, è stato caratterizzato da alti e bassi. L'Inter, per far male alla retroguardia bianconera, ha bisogno dei guizzi dell'argentino, così come di quelli di Ivan Perisic. Per il croato vale lo stesso discorso fatto sulla sponda juventina per Cuadrado: un duello scintillante, che potrebbe incidere pesantemente sul risultato finale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Juventus-Inter, i tre uomini chiave da una parte e dall'altra

Today è in caricamento