rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Calcio

Lazio, verso l'Atalanta tra TikTok ironici e la necessità di non sbagliare

La società scherza con un video sulla cattiva abitudine dei biancocelesti di incassare gol nei primi minuti della ripresa. I riflettori sono ora puntati sulla delicata sfida contro gli orobici, che anticipa l'impegno di Conference League

La parola all’ironia, in casa Lazio. E così, sul profilo TikTok della società, c’è spazio per un curioso video legato alla spiacevole consuetudine dei biancazzurri, che sono arrivati a quota 5 reti subite nei primi dieci minuti della ripresa. Con le immagini dei gol subiti intervallate da quelle del cantante Blanco intento a distruggere la scenografia sul palco di Sanremo durante la sua esibizione, nella prima serata del Festival della Canzone, e la chiusura affidata al disappunto in panchina del “Comandante” Sarri. Di certo, il sorriso che può scaturire non azzera del tutto l’amarezza per il pareggio del “Bentegodi”, che assume le sembianze di occasione persa anche in relazione ai risultati di Atalanta e Milan, e di chance non sfruttata per ritornare sul podio. Questo, comunque, al netto del responso dato sin qui dai numeri, che dopo 21 giornate sono nettamente positivi, se rapportati a quelli del torneo scorso al medesimo…punto di controllo: i punti in più sono 7, con quattro sconfitte in meno e due vittorie in più, ed addirittura diciassette gol in meno subiti.

Ma “spaccando” a metà il cammino in Serie A, non si può fare a meno di notare il rallentamento, testimoniato dalla media punti passata dai 2,18 punti a gara di media delle prime 11 uscite a 1.5 fatto registrare nelle ultime dieci partite, con le problematiche fisiche di capitan Immobile – inutile sottolineare quanto la sua presenza sia essenziale nell’economia del gioco biancoceleste – e lo smalto da ritrovare di alcuni insostituibili (per primo Milinkovic Savic) a costituire comunque una valida attenuante. Però, in un mese di febbraio che presenta anche il ritorno sul palcoscenico europeo, c’è subito l’impegno con l’Atalanta da non fallire, che potrebbe avere la duplice funzione di “compensare” la frenata in Veneto ed al contempo prevalere in uno scontro diretto che ha la sua importanza, parecchia, in chiave classifica. Quella con la “Dea” sarà la prima di due partite consecutive che la formazione di Sarri giocherà all’Olimpico: giovedì prossimo, infatti, nella capitale arriverà il Cluj – a cui la Lazio renderà la visita la settimana successiva – per il turno di spareggio di Conference League.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lazio, verso l'Atalanta tra TikTok ironici e la necessità di non sbagliare

Today è in caricamento