rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Calcio

Lazio-Genoa, probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta tv e streaming

Il primo anticipo della diciottesima giornata si gioca all'Olimpico: una Lazio affamata di punti riceve il Genoa che in Coppa Italia contro la Salernitana ha conquistato la prima vittoria della gestione Shevchenko

Una Lazio obbligata a vincere attende il Genoa rinfrancato dalla prima affermazione nella gestione Shevchenko, arrivata in Coppa Italia contro la Salernitana. Sfida imbottita di ex: Ciro Immobile, Danilo Cataldi, Goran Pandev, Federico Marchetti, Milan Badelj, Mohamed Fares, Valon Behrami e Felipe Caicedo, destinato però ad alzare bandiera bianca per un problema alla coscia destra. Precedenti favorevoli ai biancocelesti, che hanno nello “storico” ventisette vittorie in cinquantuno confronti (sedici i pareggi), l’ultimo dei quali ha visto i capitolini imporsi 4-3 all’Olimpico, ma soprattutto è rimasta imbattuta in dieci degli ultimi dodici match contro il Grifone. Fari puntati sulle difese, che non hanno finora dato garanzia di solidità (34 reti incassate dal Genoa, 32 dalla Lazio) e sui bomber: Immobile, nell’era dei tre punti a vittoria, è l’attaccante che ha più volte violato la porta rossoblu in serie A (undici "timbri"), mentre dall’altra parte Destro ha nella squadra biancoceleste una delle sue vittime preferite, a cui ha segnato sei gol, riuscendo a fare meglio – otto centri – contro Chievo e Cagliari.

Lazio- Genoa , le scelte di Sarri

I rientri di Pedro e Zaccagni in gruppo concedono più margine di manovra al tecnico biancoceleste (per cui si prospetta un allungamento di contratto) nell’allestimento dell’undici titolare. I dubbi sono diluiti in tutti i reparti, a partire dalla difesa dove, a blindare Strakosha, ci saranno Luiz Felipe ed Acerbi al centro, Hysaj a sinistra ed uno tra Marusic e Lazzari a destra. In mediana Cataldi dovrebbe riappropriarsi della poltrona riservata al regista, Milinkovic Savic tornerà dopo la squalifica e Basic è pronto a rilevare Luis Alberto qualora le noie muscolari obblighino il “Mago” al forfait. In attacco Immobile al centro, ai lati Felipe Anderson tornerebbe dal 1’, con Pedro e Zaccagni in ballottaggio per l’altra maglia da titolare come esterno offensivo.

Lazio-Genoa , le scelte di Shevchenko

L’allenatore rossoblu dovrebbe ripartire a grandi linee dall’undici che ha piegato la Salernitana in Coppa. Tra i pali rientrerà Sirigu, ed in difesa Criscito con Biraschi (più di Vanheusden) e Vasquez a completare il pacchetto arretrato. Sui binari laterali Sabelli a destra e probabilmente Ghiglione a sinistra, vista l’uscita di scena per infortunio di Cambiaso nella sfida contro i campani (da valutare l’entità della contusione al ginocchio), mentre nel cuore del centrocampo troveranno spazio Sturaro, Badelj ed Hernani. In attacco, al fianco di Destro, sgomita un Ekuban autore della rete qualificazione in Coppa, che contende a Pandev la maglia da titolare.

Lazio- Genoa , le probabili formazioni

Lazio (4-3-3): Strakosha, Marusic, Luiz Felipe, Acerbi, Hysaj, Milinkovic-Savic, Cataldi, Luis Alberto, Felipe Anderson, Immobile, Pedro. All. Sarri

Genoa (3-5-2): Sirigu, Biraschi, Vasquez, Criscito, Sabelli, Sturaro, Badelj, Hernani, Ghiglione, Pandev, Destro. All. Shevchenko

Lazio- Genoa dove vedere la partita in tv e streaming

La partita Lazio-Genoa sarà trasmessa in diretta da Dazn. Per seguire il match su Dazn si potrà utilizzare l'apposita app scaricabile su Smart tv, tablet, smartphone e pc o le televisioni collegate a TimVisionBox, console Playstation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S) o, ancora, ad un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lazio-Genoa, probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta tv e streaming

Today è in caricamento