rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Calcio

Lazio, verso l'Inter: Tudor recupera tutti gli infortunati

Biancocelesti a San Siro senza Romagnoli, fuori per squalifica, ma con Gila nuovamente tra gli abili ed arruolati e Provedel pronto a contendere a Mandas il posto tra i pali

Nell’impegno che congederà l’Inter dal proprio pubblico dopo la recente conquista della scudetto, la Lazio tenta l’assalto ad una migliore posizione di classifica che attualmente vede i biancocelesti al settimo posto ed in serie positiva da oltre un mese (cinque vittorie, compresa quella interna contro la Juventus però inutile ai fini del passaggio del turno, ed il pareggio di Monza). Il tecnico Tudor potrà nuovamente contare sull’intera rosa a disposizione, fatta eccezione per Romagnoli ancora appiedato dal giudice sportivo. E’ infatti rientrato dal permesso speciale concesso dalla società Matteo Guendouzi, che ha festeggiato la nascita della sua secondogenita Miyana per poi riaggregarsi al gruppo che sta preparando la sfida di San Siro.

L’allenatore della Lazio avrà pertanto a disposizione una vasta gamma di scelta nell’undici da mettere in campo, a partire già dal portiere, visto che Provedel ha ormai smaltito l’infortunio che lo ha tenuto fuori gioco dal match contro l’Udinese ed ha regolarmente effettuato le sedute di allenamento con i compagni. Le buone notizie nel reparto arretrato arrivano anche da Gila, k.o. durante la sfida di ritorno di semifinale in Coppa Italia contro l’Inter: lo spagnolo affiancherà Patric ed il vincente del ballottaggio tra il favorito Casale ed Hysaj, eventualmente pronto per essere ancora impiegato come braccetto mancino.

Se Lazzari e Marusic sembrano viaggiare spediti verso la titolarità sulle corsie laterali, e la coppia Guendouzi-Kamada è candidata a prendere posto nel cuore della mediana spingendo Vecino in panchina, permangono diversi dubbi sulla trequarti, dove rientra nel novero delle possibilità una nuova esclusione di Luis Alberto. Già escluso dalla lista dei convocati in occasione dell’ultimo impegno casalingo contro l’Empoli, il “Mago” dovrebbe nuovamente essere messo da parte, perlomeno nella formazione che a Milano partirà dal 1’, con Felipe Anderson e Zaccagni a supportare chi, tra Immobile e Castellanos, guiderà l’attacco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lazio, verso l'Inter: Tudor recupera tutti gli infortunati

Today è in caricamento