rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Calcio

Lazio, la Juventus nel mirino: le ultime di formazione

Sospiro di sollievo per Sarri, che potrà contare su Lazzari (dopo il problema al polpaccio accusato a Marsiglia) e su Pedro il cui trauma contusivo alla caviglia non dovrebbe mettere in discussione la sua presenza in campo

Cresce l’attesa per la sfida tra Lazio-Juventus, che insieme a Fiorentina-Milan costituisce l’anticipo extra-lusso della tredicesima di serie A. Ed all’Olimpico ci si avvicina al pienone, o perlomeno al raggiungimento del “sold-out” consentito delle normative attualmente vigenti: col 75% di capienza i tagliandi a disposizione sono 52.975, e si è già superata abbondantemente quota 40mila, con una presenza ospite sugli spalti stimata sopra le diecimila unità. Biancocelesti in salute, dopo i due “clean-sheet” con Fiorentina e Salernitana che hanno fruttato sei punti ed i due pareggi a Bergamo ed in Europa League al Velodrome di Marsiglia, ma che devono fronteggiare alcune defezioni.

Immobile resta ai box, rientrato l’allarme per Pedro

Appare ormai certo il forfait di Ciro Immobile. Gli ultimi esami diagnostici hanno evidenziato un miglioramento a livello muscolare, dopo il problema al polpaccio che ha costretto il giocatore a saltare anche gli impegni con la maglia dell’Italia. Ma nonostante il bomber sia riuscito a bruciare le tappe nella corsa verso la completa guarigione, il pericolo di una ricaduta appare troppo elevato, e per il match con i bianconeri è da considerare inserito nell’elenco degli indisponibili. Una lista in cui ha rischiato di finire anche Pedro, uno degli uomini più in forma di Sarri: nel corso di una seduta di allenamento, un contrasto con Radu aveva costretto lo spagnolo a rientrare zoppicando negli spogliatoi. Ma gli ultimi controlli hanno escluso una distorsione alla caviglia, evidenziando solo un trauma contusivo che ha consentito a Pedro di riaggregarsi al gruppo. Sarà quindi lui posizionato al centro dell’attacco, da falso nueve, con Felipe Anderson e Zaccagni ai lati, e Muriqi eventualmente pronto a dare man forte partendo dalla panchina.

Lazzari recupera, Marusic ancora positivo al Covid

Buone notizie arrivano anche dalla difesa, il cui allestimento – pertanto – non necessita di particolari artifizi come invece ipotizzato ad inizio settimana. Lazzari infatti sembra completamente recuperato dai fastidi al polpaccio avuti in occasione della sfida di Europa League contro il Marsiglia, e sarà regolarmente a presidiare la fascia destra con Hysaj sul versante opposto. Ancora fuori causa Marusic, positivo al Covid: bassa la carica virale riscontrata nei test effettuati dal difensore montenegrino, che attende la negativizzazione per svolgere le procedure burocratiche e sanitarie necessarie per fare rientro in squadra.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lazio, la Juventus nel mirino: le ultime di formazione

Today è in caricamento