rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Calcio

Lazio-Juventus, probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta tv e streaming

Due vittorie e due pareggi nelle ultime quattro uscite per i padroni di casa, bianconeri obbligati a non sbagliare un match che al momento assume i connotati di scontro diretto per un posto in Champions

La sfida dell’Olimpico si configura come crocevia essenziale per il cammino di Lazio e Juventus. Padroni di casa che cercano la terza vittoria consecutiva in serie A senza subire reti (traguardo che manca da ottobre 2015) per restare agganciati al treno Champions, mentre i bianconeri già staccatissimi dalla lotta per la vetta contano nello storico favorevole: nelle ultime 33 sfide disputate nel massimo campionato contro i biancocelesti, sono 24 i successi e 7 i pareggi, con appena due sconfitte arrivate dal 2017 in avanti. Lazio-Juventus rischia anche di essere l’incontro dei bomber assenti, circostanza che priverebbe il confronto di un’interessante sfida a distanza: da una parte Immobile (che contro i piemontesi all’Olimpico non ha mai segnato), dall’altra Dybala, che ha nella squadra capitolina la sua vittima preferita (punita undici volte).

Lazio-Juventus, le scelte di Sarri

Senza un Immobile obbligato - salvo miracoli – alla resa per i problemi al polpaccio, il tecnico biancazzurro potrà contare su Lazzari e Pedro. Il terzino ha smaltito i fastidi muscolari accusati a Marsiglia e sarà l’esterno basso destro in una difesa a protezione di Reina che vedrà anche Acerbi, Luiz Felipe ed Hysaj, mentre l’attaccante iberico sarà il falso nueve nel pacchetto avanzato con Felipe Anderson e Zaccagni ai lati. A centrocampo Akpa Akpro, ultimo a rientrare in gruppo dopo le fatiche della nazionale, ha svolto lavoro differenziato ma sarà tra i convocati e partirà dalla panchina. In mediana sicuro Milinkovic-Savic, dubbi sulle altre due pedine in campo dal 1’: probabile Luis Alberto dopo le ottime prestazioni delle ultime settimane – insidiato però da Basic – e ballottaggio Cataldi-Lucas Leiva per il posto sulla poltrona del regista

Lazio-Juventus, le scelte di Allegri

L’allenatore bianconero è alle prese col dubbio Dybala: gli ultimi accertamenti hanno confermato l’affaticamento al muscolo tibiale posteriore diagnosticato in nazionale. Probabile che la decisione sul suo impiego verrà presa a ridosso del fischio d’inizio. In caso di forfait, tandem offensivo con Chiesa-Morata e Kean – ormai recuperato - a partire dalla panchina. In difesa out Chiellini e De Sciglio, difesa a quattro davanti a Szczesny con Danilo e Alex Sandro sugli esterni e la coppia Bonucci-De Ligt in mezzo. Più assortimento a centrocampo, dove Allegri potrebbe affidarsi a McKennie e Locatelli con Cuadrado e Rabiot sulle fasce (out Bernardeschi). Due le alternative: l’impiego di Kulusevski – che retrocederebbe Chiesa sulla linea mediana – e l’utilizzo di un Bentancur che dovrebbe aver smaltito i fastidi al ginocchio accusati in nazionale

Lazio-Juventus, le probabili formazioni

Lazio (4-3-3): Reina, Lazzari, Luiz Felipe, Acerbi, Hysaj, Milinkovic-Savic, Cataldi, Luis Alberto, Zaccagni, Pedro, Felipe Anderson. All. Sarri

Juventus (4-4-2): Szczesny, Danilo, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro, Cuadrado, McKennie, Locatelli, Rabiot, Morata, Chiesa. All. Allegri

Lazio-Juventus, dove vedere la partita in tv e streaming

La partita Lazio-Juventus sarà trasmessa in diretta da Dazn. Per seguire il match su Dazn si potrà utilizzare l'apposita app scaricabile su Smart tv, tablet, smartphone e pc o le televisioni collegate a TimVisionBox, console Playstation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S) o, ancora, ad un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lazio-Juventus, probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta tv e streaming

Today è in caricamento