Sabato, 23 Ottobre 2021
Calcio

Lorenzo Lucca, il Milan prova a bruciare la concorrenza: offerti 10 milioni

Il bomber del Pisa capolista della B infuoca già il mercato. I rossoneri pronti a prenderlo a gennaio, ma il club toscano frena: "Non abbiamo fretta". E anche la Fiorentina prepara l'assalto

Tutti pazzi per la Torre di Pisa. Valutazione? 10 milioni di euro. No, il monumento simbolo della città toscana non è in vendita. E, per il momento, non lo sarebbe nemmeno il bomber della squadra nerazzurra, Lorenzo Lucca, 6 gol in 7 giornate di serie B.

L’attaccante del Pisa capolista del campionato piace già in serie A. Al Milan, su tutti. Gli uomini mercato del club rossonero hanno già approcciato con il ds dei toscani, Chiellini, per fare l’affare a gennaio, bruciando la concorrenza sul tempo. La società toscana ha già fatto arrivare a Milanello la sua valutazione: 10 milioni e giocatore fino a giugno all’Arena Garibaldi per lottare fino alla fine con i compagni e il tecnico D’Angelo per la serie A.

Il 21enne piemontese, esploso in C con il Palermo l’anno scorso e acquistato per 2 milioni dal Pisa in estate, potrebbe diventare nei progetti futuri del Milan l’erede naturale di un certo Ibrahimovic. Con i suoi 201 centimetri, infatti, Lucca è un dominatore dell’area di rigore, ma anche un gran giocatore con il pallone tra i piedi. Caratteristiche che rimandano allo svedese, e hanno attivato le sentinelle milaniste.

Occhio alla concorrenza, però. Anche la Fiorentina cerca l’erede di Vlahovic e ha messo nel mirino il bomber del Pisa. Il presidente dei toscani Corrado, però, non vuole pressioni sul suo goleador: “Sta facendo un percorso con noi e non abbiamo nessuna fretta di cederlo”, ha detto nei giorni scorsi.

A gennaio, però, davanti a 10 milioni e la possibilità di tenerlo fino a giugno, anche il numero uno del club nerazzurro potrebbe cambiare idea…

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lorenzo Lucca, il Milan prova a bruciare la concorrenza: offerti 10 milioni

Today è in caricamento