rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Calcio

Lucca accende il mercato dei bomber: erede di Ibra o di Vlahovic?

Sull'attaccante del Pisa, Milan e Fiorentina accelerano, ma occhio sempre alla Juventus. Il capo scout rossonero Moncada lo ha già visto all'opera con l'Under 21: pronti 10 milioni

Erede di Ibra o erede di Vlahovic? Lorenzo Lucca continua a scaldare il mercato della serie A. Il bomber del Pisa e della Nazionale Under 21 tra due dolcissimi fuochi: quello rossonero e quello viola, con la Juventus che osserva sorniona come da tradizione, pronta ad inserirsi a gennaio (forte anche dei rapporti solidi con il ds Claudio Chiellini, che arriva dalla formazione bianconera Under 23).

Il Milan, però, sembra fare sul serio e sarebbe pronto a mettere sul piatto, già a gennaio, fino a 10 milioni per l’attaccante piemontese esploso sotto la Torre pendente. Geoffrey Moncada, il capo degli scout rossoneri, era a Monza due settimane fa per seguire di persona Italia-Svezia Under 21: ufficialmente per veder giocare Tonali, anche se in realtà gli occhi erano tutti puntati su Lucca, che lo ha ripagato andando a segno per la prima volta in maglia azzurra. Primo esame superato, adesso Moncada continuerà il monitoraggio per dare l’assenso definitivo all’acquisto del bomber della B.

Lo stesso vorrebbe fare la Fiorentina, che a fine stagione dovrà rimpiazzare Dusan Vlahovic. Il primo nome in casa viola è quello di Gianluca Scamacca, del Sassuolo, ma proseguono i contatti con il Pisa per avere una posizione privilegiata quando i nerazzurri daranno l’ok alla cessione di Lucca. Tra Firenze, Pisa e Lucca, sarebbe quasi un affare a chilometro zero… in realtà, di zeri ne serviranno parecchi a gennaio o la prossima estate per assicurarsi l’ariete di mister D’Angelo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lucca accende il mercato dei bomber: erede di Ibra o di Vlahovic?

Today è in caricamento