rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Calcio

Manchester United, fiducia a tempo per Solskjaer: Conte e Zidane in stand by

Continuano le voci sul possibile esonero di Solskjaer, il Manchester United potrebbe puntare su un nuovo allenatore. 

L’ultima, clamorosa, batosta è arrivata domenica scorsa con il Liverpool, rivale storico, che ha passeggiato all’Old Trafford e vinto 5-0. Un’umiliazione che i tifosi del Manchester United non hanno accettato, in molti hanno lasciato lo stadio già durante la gara, fatto che in Inghiltera si vede davvero poche volte. Tutti hanno individuato il colpevole: Ole Gunnar Solskjaer. 

Manchester United, niente nuovo allenatore: Solskjaer resta (per ora)

Il norvegese è sulla graticola da tempo, già l’anno scorso in molti non lo vedevano adatto al ruolo, ma lui aveva tirato dritto, con il sostegno della dirigenza, arrivando fino alla finale di Europa League e portando lo United in Champions. Nessun trofeo ma il minimo sindacale è stato raggiunto. 

Oggi però la situazione è diventata più difficile, i Red Devils sono solo settimi in Premier League dopo tre sconfitte e un pareggio nelle ultime quattro gare. Va meglio in Europa anche se solo sotto l’aspetto dei risultati visto che, dopo la scivolone con lo Young Boys, i successi con Atalanta e Villareal sono arrivati in rimonta e solo negli ultimi minuti. 

La marcia non è di quelle esaltanti, ma per ora Solskjaer è salvo. La dirigenza del Manchester United gli ha confernato oggi la fiducia, che però questa volta sarà a tempo. Sabato arriva la difficile sfida con il Totttenham, se non si otterrà la vittoria l’addio potrebbe diventare realtà.

Nuovo allenatore Manchester United: Conte e Zidane in attesa

Quattro giorni di attesa quindi per Solskjaer e non solo. Secondo i rumors di calciomercato in lizza per il posto di nuovo allenatore del Manchester United ci sarebbero due nomi grossi. Il primo è Antonio Conte che avrebbe già dato la sua disponibilità a tornare in Inghilterra. Ai tifosi piace perché è concreto e vincente, a quanto pare i dirigenti dello United lo avrebbero già contattato, anche se per ora la sua candidatura resta in stand by. 

L’alternativa sarebbe Zinedine Zidane che ha dalla sua i tanti successi a livello internazionale e quella capacità, non facile da trovare, di saper gestire i grandi campioni. In più a livello tattico il suo 4-3-3 potrebbe adattarsi meglio rispetto al 3-5-2 di Conte alla rosa dei Red Devils. Tutto però è fermo, il Manchester United ha dato ancora novanta minuti di tempo a Solskjaer per tenersi stretto il suo posto in panchina. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manchester United, fiducia a tempo per Solskjaer: Conte e Zidane in stand by

Today è in caricamento