rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Serie A

Cagliari, Mazzarri adesso rischia l'esonero: Atalanta ultima spiaggia

La panchina del tecnico traballa dopo gli ultimi tre ko consecutivi che hanno fatto sprofondare i rossoblù all'ultimo posto della classifica

È notte fonda in casa Cagliari. I rossoblù, nelle ultime tre giornate di campionato, hanno incassato altrettanti ko (0-3 con la Fiorentina, 1-2 con la Roma e 0-2 con il Bologna) e sono sprofondati all'ultimo posto solitario della classifica. A niente, fino a questo momento, sembra essere servito l'esonero di Maurizio Semplici, allontanato dal club lo scorso 14 settembre per far spazio a Walter Mazzarri dopo aver raccolto soltanto un punto nelle prime tre gare. Il tecnico di San Vincenzo, nelle successive otto partite, ha conquistato appena cinque punti, frutto di una vittoria, due pareggi e cinque sconfitte. Un rendimento che non sta certo lasciando soddisfatta la dirigenza sarda, che, al di là delle dichiarazioni ufficiali, sta meditando sul futuro dell'ex allenatore di Napoli e Inter.

Cagliari, Mazzarri in bilico: idea Iachini

Mazzarri si giocherebbe infatti la permanenza sulla panchina del Cagliari in occasione del match interno contro l'Atalanta, in programma sabato 6 novembre alle 20.45. In caso di ko e di prestazione sottotono il destino del tecnico potrebbe essere segnato, con la società pronta al secondo ribaltone stagionale sulla panchina. Nel mirino del club, in particolare, sarebbe finito Giuseppe Iachini, attualmente fermo dopo l'esperienza alla Fiorentina. L'allenatore di Ascoli Piceno sarebbe infatti ritenuto dai rossoblù sinonimo di esperienza e concretezza per guidare la squadra verso una complicata salvezza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cagliari, Mazzarri adesso rischia l'esonero: Atalanta ultima spiaggia

Today è in caricamento