rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Calcio

Dries Mertens-Napoli, rinnovo congelato: ora conta solo il campo

Mertens è tornato ad illuminare il Napoli, il suo contrattoo scade a fine stagione, ma non è questo il momento per parlarne

Due gol per lanciare il Napoli da solo in testa alla classifica. Dries Mertens anche domenica non ha tradito, chiamato a sostituire Osimhen, ha risposto ancora una volta volta presente e alla sua maniera. Due reti contro il maestro Sarri per fissare il 3-0 dopo appena mezzora e gridare a tutta Italia che lo scivolone con l’Inter, e anche quello con lo Spartak Mosca, non sono stati altro che due piccoli incidenti di percorso. 

Il belga continua ad aggiornare il suo conteggio da record, sono 139 i gol con la maglia del Napoli in tutte le competizioni, 105 in Serie A, in entrambi i casi nessuno nella storia azzurra ha mai fatto meglio. 

Rinnovo Mertens, per il Napoli è presto

Il belga, fermato a inizio stagione da un infortunio alla spalla, ha scacciato l’incubo dell’infortunio di Osimhen. Il nigeraino dovrà stare fermo ai box, sembrava un problema enorme, ma oggi Spalletti può guardare al futuro con serenità. 

Il futuro di Mertens invece deve essere ancora scritto. Il suo contratto infatti è in scadenza a giugno, quando l’attaccante avrà 35 anni, ci sarebbe un'opzione per rinnovarlo al 2023, ma per ora non è stata presa in considerazione. Il giocatore a Napoli sta benissimo, presto diventerà papà, e il suo desiderio sarebbe quello di restare. Il tempo dei colloqui però non è ancora arrivato, De Laurentiis infatti, secondo le ultime indiscrezioni, vorrebbe rimandare la trattativa alla prossima Primavera. 

Mertens ha uno stipendio da 4,5 milioni netti all’anno, che pesa per nove sul bilancio azzurro e che rimarrebbero tali nel caso in cui si ricorresse all'opzione . Non pochi per un calciatore non più giovane. Ed è per questo che il presidente dei campani vorrebbe aspettare la probabile qualificazione in Champions League per sedersi al tavolo delle trattative destinando una parte degli introiti al rinnovo da chiudere probabilmente non alle stesse cifre. Si cercherà un accordo per ridurre la spesa, puntando forte sulla volontà del belga di restare.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dries Mertens-Napoli, rinnovo congelato: ora conta solo il campo

Today è in caricamento