rotate-mobile
Sabato, 28 Gennaio 2023
Verso la Supercoppa

Milan-Inter, i precedenti in finale: nerazzurri per sfatare un tabù

Le due milanesi si contenderanno un trofeo per la terza volta nella storia

Un derby in finale, per la terza volta nella storia. Milan e Inter, vincitrici rispettivamente nella passata stagione di scudetto e Coppa Italia, si contenderanno a Riad (fischio d'inizio mercoledì 18 gennaio alle 20 italiane) la Supercoppa Italiana 2023. Rossoneri e nerazzurri, attualmente rispettivamente al secondo e terzo posto in campionato, si sono già affrontati due volte in passato in sfide con un trofeo in palio: la prima nel 1977 in Coppa Italia e la seconda in Supercoppa Italiana nel 2011.

Supercoppa Italiana, Milan-Inter: probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta tv e streaming

I precedenti in finale

Nella finale di Coppa Italia del 1977, giocata il 3 luglio a San Siro di fronte a quasi 60.000 spettatori, fu il Milan a trionfare. I rossoneri superarono i cugini per 2-0 nei tempi regolamentari grazie alle reti segnate nella ripresa da Maldera (64') e Braglia (89'). Nel 2011, nella Supercoppa Italiana giocata in Cina, a Pechino, il 6 agosto, fu ancora il Diavolo a conquistare la vittoria, stavolta per 2-1. A portarsi per prima in vantaggio, tuttavia, fu la formazione allora allenata da Gasperini grazie ad un gol di Sneijder al 22'. Nella ripresa, poi, il sorpasso del Milan, che trovò prima il pari con Ibrahimovic al 60' e poi il sorpasso con Boateng al 69'. Precedenti, quindi, non certo felici per l'Inter, che in Arabia Saudita, sotto la guida di Simone Inzaghi, cercherà di invertire la tendenza, andando a caccia della prima vittoria in finale contro i cugini rossoneri. Il derby di campionato giocato lo scorso 9 settembre, tuttavia, non fa ben sperare: ad imporsi è stato infatti il Milan, che ha superato Barella e compagni per 3-2 grazie alla doppietta di Leao ed al gol di Giroud (vane, per l'Inter, le reti di Brozovic e Dzeko).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milan-Inter, i precedenti in finale: nerazzurri per sfatare un tabù

Today è in caricamento