rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Il big match

Milan-Inter, il pronostico: chi vincerà il derby della Madonnina?

I nerazzurri, a -7 dai cugini rossoneri, non possono sbagliare se vogliono rimanere attaccati al treno scudetto

Un derby tutto da vivere. Milan-Inter, in programma domenica 7 novembre alle 20.45, è una partita che vale molto più dei tre punti: in ballo, oltre all'onore, c'è infatti buona parte della strada che porta verso lo scudetto, soprattutto sulla sponda nerazzurra. La formazione di Simone Inzaghi si trova attualmente a 7 lunghezze di distanza dai cugini rossoneri, in vetta alla classifica insieme al Napoli grazie ai 31 punti conquistati nelle prime undici giornate, ed in caso di ko vedrebbero mettersi in ripida salita la strada che porta verso il tricolore. Più sereni possono invece presentarsi alla sfida gli uomini di Pioli, intenzionati a dare una spallata che sarebbe forse decisiva agli storici rivali.

Milan-Inter, come arrivano alla sfida i rossoneri

È un Milan in grande spolvero, quello che si presenterà al derby della Madonnina. Il pareggio in Champions League contro il Porto, che rischia di aver compromesso definitivamente le speranze di qualificazione agli ottavi di finale, non mina le certezze acquisite da Ibrahimovic e compagni in questa prima parte di stagione. Il Diavolo, in campionato, ha sempre vinto, eccezion fatta per il pareggio esterno per 1-1 contro la Juventus, e nell'ultimo turno è arrivato il pesantissimo blitz sul campo della Roma. Un'affermazione che ha galvanizzato ancor di più la formazione di Pioli, che può contare anche sui ritrovati Ibrahimovic e Brahim Diaz, finalmente di nuovo a disposizione a tempo pieno.

Milan-Inter, come arrivano alla sfida i nerazzurri

In piena salute al match si presenterà anche l'Inter, reduce da tre vittorie consecutive tra campionato (2-0 con Empoli e Udinese) e Champions League (3-1 sul campo dello Sheriff). Match in cui i nerazzurri, dopo una prima parte di stagione caratterizzata da una poco rassicurante fragilità difensiva, hanno blindato la propria porta. Simone Inzaghi, inoltre, può contare sul ritrovato smalto dei cileni Arturo Vidal ed Alexis Sanchez, tornati finalmente ad essere determinanti. Armi che potrebbero essere decisive da qui al termine della stagione.

Milan-Inter, il pronostico

Una sfida dal pronostico apertissimo, quella che vivremo quindi domenica sera. Il Milan ha fatto della coralità e del collettivo la propria arma vincente, mentre l'Inter, dopo l'addio di Antonio Conte e l'arrivo sulla panchina di Simone Inzaghi, ha rinnovato la propria identità, andando alla ricerca di un gioco più offensivo anche al costo di rischiare qualcosa in più dietro. A fare la partita, vista la situazione di classifica, dovranno essere i nerazzurri, con i rossoneri che potranno permettersi di aspettare per poi colpire nelle ripartenze.

Una situazione di equilibrio che rende forse il pareggio il risultato più probabile, mentre se proprio dovremmo sbilanciarci nell'indicare una vincente propenderemmo per l'Inter, anche per una questione di grandi numeri: il Milan, infatti, è fin qui imbattuto in campionato e prima o poi, non ce ne vogliano i tifosi rossoneri, una sconfitta dovrà pur arrivare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milan-Inter, il pronostico: chi vincerà il derby della Madonnina?

Today è in caricamento