rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Champions League

Milan-Liverpool, probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta tv e streaming

Rossoneri a caccia dell'impresa per staccare il pass per gli ottavi di finale

Novanta minuti per l'impresa. Il Milan, reduce dalla vittoria in campionato contro la Salernitana, ospiterà a San Siro il Liverpool nell'ultima giornata del girone B di Champions League (fischio d'inizio alle 21 di martedì 7 dicembre). Una gara in cui i rossoneri, attualmente al terzo posto a fianco dell'Atletico Madrid con i loro quattro punti e a -1 dalla seconda posizione del Porto, hanno bisogno della vittoria e sperare in un pareggio nella sfida tra Porto ed Atletico Madrid oppure in una vittoria dei Colchoneros ma con un punteggio che lasci la differenza reti favorevole alla squadra di Pioli per staccare il pass per gli ottavi di finale. Missione difficile, ma non impossibile, considerando anche il fatto che i Reds approderanno a Milano già certi del primo posto.

Napoli, Milan, Inter e Atalanta: chi sarà campione d'inverno? Il calendario a confronto

Milan-Liverpool, le scelte di Pioli

Pioli, per la decisiva gara contro il Liverpool, dovrà fare a meno di Leao, messo ko da una lesione al bicipite femorale, oltre che dei lungodegenti Castillejo, Calabria, Rebic, Giroud e Kjaer (per il danese stagione finita). Nel 4-2-3-1 rossonero ci sarà spazio per Ibrahimovic al centro dell'attacco, con lo svedese sostenuto alle sue spalle da Saelemaekers, Diaz ed uno tra Krunic e Messias. Tandem di centrocampo formato da Kessie e Tonali (inizialmente in panchina Bennacer), mentre in difesa toccherà a Romagnoli comporre la coppia centrale con Tomori. Terzini Kalulu ed Hernandez (francese però in dubbio in quanto febbricitante), in porta Maignan.

Milan-Liverpool, le scelte di Kloop

Kloop, dall'altra parte, sarà privo degli infortunati Firmino, Elliot e Van Dijk e dovrebbe attuare un po' di turnover. In attacco, nel 4-3-3 inglese, probabile riposo per Jota, con il tridente formato da Mané, Origi e Salah. A centrocampo spazio per Morton, Henderson e Oxlade-Chamberlain, in difesa ci saranno Tsimikas, Gomez, Konate e Williams. Tra i pali Allison.

Milan-Liverpool, le probabili formazioni

Milan (4-2-3-1): Maignan; Kalulu, Tomori, Romagnoli, Hernandez; Kessie, Tonali; Saelemaekers, Diaz, Krunic; Ibrahimovic. All. Pioli
Liverpool (4-3-3): Allison; Williams, Konate, Gomez, Tsimikas; Morton, Henderson, Oxlade-Chamberlain; Salah, Origi, Mané. All. Kloop

Milan-Liverpool, dove vedere la partita in diretta tv e streaming

La partita Milan-Liverpool sarà trasmessa in diretta tv da Sky sui canali Sky Sport Uno (201 del satellite, 472 e 482 del digitale terrestre) e Sky Sport (252 del satellite). Il match, per gli abbonati, sarà inoltre visibile in streaming su Sky Go. La gara sarà trasmessa in tv anche da Canale 5 e in streaming da Infinity, piattaforma di Mediaset, e Now Tv, il servizio streaming live e on demand di Sky che offre ai propri utenti che acquistano il pacchetto Sport la visione delle partite di Champions League.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milan-Liverpool, probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta tv e streaming

Today è in caricamento