rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Calcio

Mondiale per club: calendario, orari e dove vedere le partite in diretta tv o streaming

Entra nel vivo la Fifa World Cup 2023 riservata alle squadre di club: in campo Flamengo e Real Madrid, detentori di Libertadres e Champions, nelle semifinali contro Al Hilal e Al Ahly

Entra nel vivo la Fifa World Cup 2022, il torneo che assegna la Coppa del Mondo per Club, domiciliato in questa edizione a Tangeri e Rabat, in Marocco. La kermesse iridata è ufficialmente scattata il 1° febbraio con il turno preliminare, che ha visto gli egiziani dell’Al Ahly – vicecampioni africani – superare 3-0 l’Auckland City, formazione detentrice della Champions del continente oceanico. Sabato pomeriggio si sono invece disputati gli incontri valevoli per l’accesso in semifinale: è stato ancora l’Al Ahly a prevalere, di misura sui Seattle Sounders che hanno alzato a maggio dello scorso anno la Champions League della Concacaf (Federazione che unisce Nord e Centro America più gli stati caraibici), mentre dalla parte opposta del tabellone l’Al-Hilal – in campo con una wild card in quanto vincitrice dell’edizione 2021, visto che quella del 2022 per problemi organizzativi non è stata ancora ultimata – ha piegato ai rigori i campioni africani del Wydad Casablanca.

Fifa World Cup 2022, l’ingresso in campo delle “big”

In attesa che la Fifa perfezioni la nuova formula della competizione (dal 2025 saranno ben 32 i club che parteciperanno, rendendo la Fifa World Cup per società del tutto analoga a quella riservata alle nazionali), le squadre che si sono imposte nella Copa Libertadores e nella Champions League del vecchio continente entreranno in gioco nelle semifinali. Grande attesa, quindi per il Flamengo ed il Real Madrid. I brasiliani, con la coppia d’attacco Pedro-Gabigol, proveranno a issarsi per la seconda volta sul tetto del Mondo, a più di quarant’anni di distanza dal successo nell’allora Coppa Intercontinentale del 1981 contro il Liverpool ed a quattro dalla sconfitta nella finalissima di Doha persa – curiosamente – proprio contro i Reds ai tempi supplementari, decisi da una rete di Firmino.

Punta invece alla cinquina il Real Madrid, campione del mondo già nel 2014, 2016, 2017 e 2018 ma con anche tre Intercontinentali in bacheca (1960, 1998 e 2002), che potrebbe allungare ulteriormente la striscia di successi delle formazioni del vecchio continente: l’ultima squadra non europea a festeggiare fu il Corinthians nel 2012 a scapito del Chelsea. Tra le innovazioni che saranno sperimentate nella Fifa World Cup ci sarà il VAR...pubblico. Secondo una schema già visto nei test match di rugby, infatti, gli spettatori saranno muniti di radioline che permetteranno di ascoltare la conversazione tra arbitro e sala VAR.

Fifa World Cup 2022, Il programma delle gare:

Martedì 7 febbraio, ore 20 (Tangeri Stadium)
Flamengo-Al-Hilal

Mercoledì 8 febbraio ore 20 (Rabat, Stadio Moulay Abdallah)
Real Madrid-Al Ahly

Sabato 11 febbraio ore 16.30 (Rabat, Stadio Moulay Abdallah)
Finale 3°-4° posto

Sabato 11 febbraio ore 20 (Rabat, Stadio Moulay Abdallah)
Finale 1°-2° posto

Fifa World Cup 2022, dove vederla in TV

L’intera manifestazione potrà essere seguita, in diretta ed in esclusiva, sui canali Sky. Gli incontri di semifinale, in calendario martedì e mercoledì, saranno visibili su Sky Sport Football (numero 203 e 241 del satellite). La finale per il terzo posto verrà trasmessa su Sky Sport (numero 253 del satellite), mentre sarà possibile seguire la finalissima su Sky Sport Uno (numero 201 e 239 del satellite, numero 472 e 482 digitale terrestre). La gara sarà inoltre fruibile in streaming su SkyGo, disponibile anche su dispositivi mobili dopo aver scaricato l'apposita app, ed in streaming su NowTV.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mondiale per club: calendario, orari e dove vedere le partite in diretta tv o streaming

Today è in caricamento