rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Calcio

Mondiali 2022, Argentina verso l'esordio: Messi c'è e pochi dubbi per Scaloni

L'Argentina inizia il suo Mondiale con la sfida contro l'Arabia Saudita, rientrato l'allarme Messi.

Tutta l'Argentina ha tirato oggi un grosso sposiro di sollievo. In giornata sono state diffuse delle immagini della caviglia di Leo Messi apparsa molto gonfia, l'intero Paese ha tremato davanti all'eventualità di un infortunio soprattutto perché da due giorni la Pulce non si allena con i compagni. Lo stesso giocatore però ha voluto fare chiarezza dicendo che si sente benissimo e quindi l'alalrme è rientrato. Il numero dieci e capitano dell'albiceleste sarà in campo dall'inizio contro l'Arabia Saudita. 

Tabellone Mondiali 2022: calendario, data e orario (diretta tv Rai 1 Rai 2 e streaming Rai Play) di tutte le partite 

La probaile formazione dell'Argentina contro l'Arabia Saudita

Scaloni ovviamente lo schiererà titolare in un tridente in cui troveranno spazio sia Di Maria, apparso in grande forma nell'ultima uscita premondiale, che Lautaro Martinez. L'interista sarà titolare, ha battuto la concorrenza di Alvarez strappando una maglia. Solo panchina invece per Dybala che non può essere ancora al top dopo l'infortunio accusato con la Roma. 

Pochi i dubbi di formazione in vista dell'esordio di domani alle 11 per i sudamericani che si schiereranno con il 4-3-3 con Mac Allister che sembra aver superato la concorrenza di Fernandez al fotofinish, sarà lui il terzo centrocampista insieme agli inamovibili Paredes e De Paul. 

Un solo nodo ancora da scioglere in difesa, davanti a Martinez la coppia centrale titolare sarà formata da Otamendi e dall'ex Atalanta, ora al Tottenham, Romero; a destra un altro ex Serie A come Molina che ha lasciato in estate l'Udinese per approdare all'Atletico. A sinistra sprinta Acuna che al momento è favorito du Tagliafico. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mondiali 2022, Argentina verso l'esordio: Messi c'è e pochi dubbi per Scaloni

Today è in caricamento