rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Calcio

Mondiali 2022, Francia finalmente in campo: Deschamps sogna il bis nonostante la sfortuna

La sfortuna si abbattuta sulla Francia, ma Deschamps ha ancora tante frecce nel suo arco per provare il bis mondiale. 

La Francia fa quadrato e spera di aver definitivamente chiuso con la sfortuna. Deschamps si presenta in Qatar da campione in carica ma nel lungo viaggio verso il Qatar ha perso almeno tre pedine fondamentali del suo schieramento. Rispetto alla cavalcata di Russia 2018 non ci saranno Kantè e Pogba, i due fulcri di quella squadra che alzò con pieno merito la Coppa del Mondo. Non ci sarà nemmeno Benzema che in Qatar sperava di rifarsi dopo non essere stato convocato per l'ultimo mondiale. 

Tabellone Mondiali 2022: calendario, data e orario (diretta tv Rai 1 Rai 2 e streaming Rai Play) di tutte le partite

Domani al suo esordio con l'Australia alle 20 sarà quindi una Francia rimaneggiata, in cui non potranno essere titolari per problemi fisici anche Varane e Camavinga. Leggendo la formazione però i transalpini restano ancora nel lotto delle favorite.

La formazione della Francia contro l'Australia

Deschamps dovrebbe abbandonare l'esperimento della difesa a tre visto in Nations League, i risultati sono stati deludenti e così si riparte dal muro a quattro davanti a Lloris con Upamecano, Konaté, Lucas Hernandez e Pavard, tre giocatori del Bayern Monaco e uno del Liverpool e la difesa è solo un assaggio. In mediana ci sarà il centrocampista del Real Madrid Tchouameni insieme a Rabiot che da qualche settimana a questa parte ha trascinato la Juventus nella sua rimonta in Serie A.

L'attacco, nonostante le defezioni, oltre a Benzema mancherà anche l'attaccante del Lipsia Nkuku, i due assenti hanno segnato la bellezza di 62 gol nel 2022, è una parata di stelle. Giroud sarà il centravanti, proprio come in Russia, alle sue spalle giocheranno Dembelé, Griezmann e uno degli uomini più attesi di tutto il Mondiale: Kylian Mbappè che a soli 23 anni potrebbe alzare la sua seconda Coppa del Mondo. 

Se agli undici in campo si aggiungono anche le riserve, con nomi come Coman, Theo Hernandez, il sogno di mercato dell'Inter Thuram e Camavinga e Varane, pronti adf entrare in caso di bisogno, si capisce perché la sfortuna non ha fiaccato le speranze di vittoria finale della Francia di Deschamps.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mondiali 2022, Francia finalmente in campo: Deschamps sogna il bis nonostante la sfortuna

Today è in caricamento