rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Calcio

​Mondiali 2022, le pagelle del Girone C: exploit Australia, Danimarca da incubo

Concluso il girone C dei Mondiali 2022 in Qatar, passano la Francia e a sorpresa l'Australia. 

Francia prima, come da pronostico, e Australia, seconda, decisamente a sorpesa. Sono loro le nazionali del Gruppo C che avanzano agli ottavi di finale dei Mondiali in Qatar lasciando fuori dai giochi la Tunisia, che si è presa la soddisfazione di battare i transalpini 1-0 nell'ultimo turno, e una Danimarca che esce a testa bassissima dalla rassegna iridata. 

Tabellone Mondiali 2022: calendario, data e orario (diretta tv Rai 1 Rai 2 e streaming Rai Play) di tutte le partite

Mondiali, Girone C: Francia da 8, super Australia

La prima parte di Mondiali ha incoronato per 180 minuti la Francia come una delle migliore squadre del torneo. Giocano bene i fenomeni di Deschamps, lo fanno da squadra, e vincono prima 4-1 con l'Australia, con qualche spavento iniziale e poi 2-1 con la Danimarca. Così arriva la qualificazione e la tensione si abbassa complice il fatto che anche il primo posto non è in pericolo. La sconfitta con la Tunisia è figlia di una squadra composta da tutte seconde linee, molti giocatori fuori ruolo e in generale da uno spirito non battagliero. Se proprio doveva perderne una Deschamps ha scelto quella giusta, ma comunque di sconfitta si tratta e quindi il voto non può essere sopra l'8.

Merita 9 pieno invece l'Australia che tutti davano per spacciata in un girone troppo difficile alla vigilia per i socceroos. Arnold però ha costruito una squadra ermetica in difesa, i quattro gol subiti con la Francia non fanno testo visto che le gare da vincere erano altre, contano le due porte inviolate con Danimarca e Tunisia. La selezione dell'Oceania però non è solo difesa, ha coraggio da vendere, contro i danesi per esempio bastava un pareggio e invece è arrivato la vittoria convincente. Ora si va agli ottavi e tutto può succedere.

La Danimarca è un incubo, la Tunisia si sveglia troppo tardi

Sotto la sufficienza la Tunisia (voto 5) che sì batte la Francia B e di sicuro rinfranca lo spirito ma dopo lo 0-0, ottimo, con la Danimarca, ha spercato la grande chance con l'Australia. Un solo gol subito e fuori dai Mondiali, forse con un pochno più di coraggio gli ottavi potevano non essere così impossibili da raggiungere.

Voto 3 invece alla Danimarca che arrivava al Mondiale dopo 9 vittorie in 10 gare nelle qualificazioni, con tanti giovani di grande qualità e giocatori affermati come Eriksen, Hojberg, Kjaer e Christensen. I danesi dovevano essere la sopresa dell'intero torneo, ma dopo il pari inziale con la Tunisia sono crollati sotto i colpi della Francia prima e dell'Australia poi. Al momento la Danimarca è la più grande delusione di Qatar 2022.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

​Mondiali 2022, le pagelle del Girone C: exploit Australia, Danimarca da incubo

Today è in caricamento