rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Mondiali Qatar 2022

Mondiali 2022 Qatar, girone F: i convocati del Belgio

I "Diavoli Rossi", sul gradino più basso del podio nell'ultima edizione, presenteranno al via anche un Lukaku non al meglio della condizione. In stand-by il rossonero Saelemaekers, escluso il suo compagno di squadra Origi

I “Diavoli Rossi” scaldano i motori per la quindicesima partecipazione della loro storia ai Campionati del Mondo. Il Belgio si presenta all’appuntamento dopo il podio conquistato in occasione dell’ultima edizione, terminata con la sconfitta in semifinale per mano della Francia seguente ad un filotto di cinque vittorie consecutive - tra prima e seconda fase - con Inghilterra, Tunisia, Panama, Giappone e Brasile. L'esperienza si concluse con l'appendice della “finalina” vinta 2-0 ancora con la nazionale britannica, per quello che costituisce il miglior risultato della storia del calcio belga nella kermesse iridata.

Nessuna particolare sorpresa nel listone redatto da Roberto Martinez, compreso l’inserimento di Romelu Lukaku nel gruppo dei 26 giocatori che parteciperà alla spedizione. Il c.t. ha spiegato che anche in altre circostanze era stato lasciato uno slot libero per una pedina importante non al meglio della condizione, come ad esempio accaduto con Witsel all’ultimo europeo o con Kompany nella competizione iridata di quattro anni fa. Da qui, la decisione di convocare l’attaccante nerazzurro sebbene abbia collezionato a Milano poco più di 250’ in campo. Già individuate le quattro riserve, pronte a salire sull’aereo all’ultimo minuto, in ossequio alla regola che consente lo “switch” con un compagno di squadra – previa presentazione di una documentazione ufficiale che certifichi il problema per cui si richiede il cambio – entro le 24 ore antecedenti all’esordio nella competizione. Nella lista B ci sono Heynen (Genk), Lukebakio (Hertha Berlino), Denayer (Ah-Ahli) ed il rossonero Saelemaekers. Presente nei 26 il suo compagno di squadra De Ketelaere, escluso invece l’attaccante del Milan Origi.

​I convocati del Belgio per Qatar 2022

PORTIERI: Casteels (Wolfsburg), Courtois (Real Madrid), Mignolet (Bruges).

DIFENSORI: Alderweireld (Anversa), Debast (Anderlecht), Faes (Leicester), Theate (Rennes), Vertonghen (Anderlercht), Castagne (Leicester), Meunier (Borussia Dortmund).

CENTROCAMPISTI: Carrasco (Atletico Madrid), T. Hazard (Borussia Dortmund), De Bruyne (Mancheser City), Dendoncker (Aston Villa), Onana (Everton), Tielemans (Leicester), Vanaken (Bruges), Witsel (Atletico Madrid), De Ketelaere (Milan), Doku (Rennes), E. Hazard (Real Madrid).

ATTACCANTI: Mertens (Galatasaray), Trossard (Brighton), Batshuayi (Fenerbahce), Openda (Lens), Lukaku (Inter)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mondiali 2022 Qatar, girone F: i convocati del Belgio

Today è in caricamento