rotate-mobile
Sabato, 28 Maggio 2022
Mondiali di calcio

Gruppo H, Belgio-Russia 1-0: Capello è quasi eliminato

Russia mediocre resiste 88 minuti ma Hazard e Origi confezionano l'1-0

Il Belgio batte 1 a 0 la Russia e si qualifica agli ottavi dei Mondiali in Brasile. L'immagine di Fabio Capello sconsolato, che allarga le braccia dopo il gol di Origi e' l'emblema di una Russia che, calcisticamente parlando, vorrebbe ma non puo'. O comunque non riesce, pur spendendosi e provandoci con il coraggio che e' riuscito a trasmetterle il suo ct. La sfida fra sedicenti big del Gruppo H si e' conclusa con il successo nel finale della selezione scelta da Wilmots che, come era avvenuto contro l'Algeria, si e' dimostrata piu' squadra, perche' ha dimostrato di sapere cosa vuole, di volerlo ottenere a tutti i costi e di saper vincere soffrendo. Proprio come le grandi squadre.

>>> BELGIO-RUSSIA: GLI HIGHLIGHTS <<<

Fra momenti di esaltazione e di difficolta', nel corso di una partita caratterizzata da un caldo e un'orario (le 13 locali) micidiali, il Belgio ha conquistato gli ottavi senza brillare, anche per merito della formazione di Capello, che e' riuscita a intrappolarlo, e di scarsa vena di qualche gioiellino (Lukaku, Hazard). Ci si chiede, a questo punto, quando e se i belgi cominceranno a giocare, dove puo' arrivare una squadra che dispone di tanti piccoli fenomeni. Primo fra tutti Mertens, una vera spina nel fianco della difesa avversaria.

La partita non è esaltante. Nel secondo tempo la supremazia della Russia sale, ma produce solo una conclusione di Glusharov che non inquadra la porta. La Russia continua a spingere e al 36' sfiora il gol con il nuovo entrato Eshchenko che arriva in corsa dalla destra e incrocia rasoterra, superando Courtois, ma sfiorando il palo. Al 39' sembra fatta per il Belgio che guadagna una punizione ai 18 metri e poi colpisce il palo con Mirallas, in grado di calciare a effetto. Nei pressi del 90' arriva il gol di Origi che gela Capello e lo rimanda alla sfida contro l'Algeria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gruppo H, Belgio-Russia 1-0: Capello è quasi eliminato

Today è in caricamento