rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Mondiali di calcio

Germania-Algeria, trentadue anni dopo la 'partita della vergogna'

Era il 1982, in Spagna, pochi giorni dopo sarebbe diventato il 'Mundial' di Pablito Rossi e del trionfo azzurro

La Germania affronta l'Algeria negli ottavi di finale del Mondiale in Brasile. Se avessero potuto scegliere un avversario per la prima, storica partecipazione a un ottavo di finale dei Mondiali di calcio, non avrebbero avuto dubbi e avrebbero detto: Germania. Le forze in campo, questa volta, c'entrano ben poco, perchè l'Algeria sa bene di essere inferiore, ma i tedeschi dovranno fare i conti con la voglia di 'vendetta' che accompagna la nazionale nordafricana da 32 anni. Era il 1982, in Spagna, pochi giorni dopo sarebbe diventato il Mundial di Pablito Rossi e del trionfo azzurro. Ma, per il popolo algerino, i ricordi sono tutti per la 'partita della vergogna'. 

>>> LA DIRETTA <<<

Dopo il clamoroso successo 2-1 contro la Germania di Rummenigge, l'Algeria vide interrompersi il sogno di andare alla seconda fase per colpa di uno dei 'biscotti' più famosi nella storia del calcio. Si giocava Germania-Austria: con l'1-0 per i tedeschi, sarebbero passate entrambe le squadre. Dopo pochi minuti la Germania andò in vantaggio e poi praticamente non si gioco più. Finì 1-0. Gli algerini non hanno mai dimenticato. La Germania dovrebbe affidarsi a Muller (già a quota 4 gol realizzati) come falso nueve, mentre l'Algeria punta su un centravanti più tradizionale, Slimani, autore del gol decisivo per il pareggio contro la Russia, e una delle facce nuove proposte dal Mondiale brasiliano.

FORMAZIONI
Germania (4-2-3-1)
: 1 Neur, 20 Boateng, 17 Mertesacker, 5 Hummels, 4 Howedes, 16 Lahm, 7 Schweinsteiger, 16, Kros, 19 Goetze, 8 Ozil, 9 Muller. (12 Zieler, 22 Weidenfeller, 2 Grosskreutz, 3 Ginter, 6 Khedira, 9 Schurrle, 10 Podoloski, 14 Draxler, 15 Durm, 21 Mustafi, 23 Kramer, 11 Klose). All.: Loew. 
Algeria (4-2-3-1): 23 M'Bolhi, 20 Mandi, 4 Belkalem, 5 Halliche, 6 Mesbah, 14 Bentaleb, 12 Medjani, 10 Feghouli, 11 Brahimi, 18 Djabou, 13 Slimani. (1 Si Mohammed, 16 Zemmamouche, 2 Bougherra, 3 Ghoulam, 7 Yebda, 8 Lacen, 15 Soudani, 17 Cadamuro, 19 Taider, 9 Ghilas, 21 Mahrez, 22 Mostefa). All.: Halilhodzic. 
Arbitro: Ricci (Brasile)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Germania-Algeria, trentadue anni dopo la 'partita della vergogna'

Today è in caricamento