Sabato, 25 Settembre 2021
Mondiali di calcio

Gruppo F, Nigeria-Bosnia 1-0: Dzeko e Pjanic addio Mondiali

Gol regolare di Dzeko annullato e palo. Ora alla Nigeria basta pari: decide Odemwingie

La Nigeria batte 1 a 0 la Bosnia grazie a Odemwingie ed elimina gli europei del Gruppo F e dal Mondiale in Brasile. L'eliminazione l'avevano messa in conto ma non in questo modo: l'esordiente Bosnia di Dzeko, Pjanic e Lulic dice addio al Mondiale dopo due partite e zero punti. Tanti rimpianti, troppi, per questi ultimi 90' contro la Nigeria, in cui i bosniaci sono stati penalizzati pesantemente da un nuovo, clamoroso, errore arbitrale. La partita era stata equilibrata, non straordinaria, fino al 21' del primo tempo, quando il centravanti del Manchester City viene pescato in profondità da Misimovic. 


>>> NIGERIA-BOSNIA: GLI HIGHLIGHTS <<<

Dzeko punta Enyeama e lo batte di destro. L'arbitro neozelandese O'Leary annulla per un inesistente fuorigioco. Quattro minuti dopo lo stesso Dzeko, servito stavolta da Medunjanin, ripete la sfida con il portiere nigeriano, sembra avere di nuovo la meglio ma Enyeama si supera. L'inesorabile regola del calcio punisce i bosniaci, apparsi fisicamente in debito nei 29 gradi di Cuiaba: Emenike supera di potenza sulla fascia destra Spahic e arriva sul fondo, cross arretrato per Odemwingie, che insacca sul primo palo, completamente libero. 

Nella ripresa, la Bosnia fa il gioco, tiene la palla ma non trova il pari. La partita si avvia al termine con questo schema, Bosnia con la sola forza della disperazione e Nigeria pericolosa in contropiede. Al 3' di recupero, i rimpianti aumentano per la Bosnia: servito da un lungo pallone di Pjanic, Dzeko riesce a voltarsi nonostante la marcatura e di sinistro batte a colpo sicuro, Enyeama devia sul palo alla sua destra. Bosniaci disperati e nigeriani in festa. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gruppo F, Nigeria-Bosnia 1-0: Dzeko e Pjanic addio Mondiali

Today è in caricamento