rotate-mobile
Venerdì, 26 Novembre 2021
Calcio

Napoli, Osimhen fuori per infortunio: tegola per Spalletti

Il Napoli perde Osimhen per la gara contro la Salernitana di domani.

Brutte notizie per il Napoli che domani sfida la Salernitana alle 18 per proseguire il proprio viaggio in cima alla classifica. Gli azzurri, ancora imbattuti e primi insieme al Milan affrontano l'ultima della classe in un match che però riserva delle insidie. E in più Spalletti non potrà contare sul suo principale riferimento offensivo. 

Salernitana-Napoli: infortunio per Osimhen

Oggi infatti si è fermato in allenamento per un problema muscolare Victor Osimhen, una delle anime del Napoli che corre più di tutti, o quasi, in campionato. Il centravanti salterà la gara contro la Salernitana per cui non è stato nemmeno convocato, e la speranza è che l'infortunio non sia grave, Perdere l'attaccante in questo momento sarebbe un problema enorme per Spalletti.

L'importanza di Osimhen per la squadra è sotto gli occhi di tutti, il nigeriano ha segnato sette reti tra campionato ed Europa League giocando in tutto dieci gare, ma i gol non sono l'unica virtù di questo gigante che Spalletti sta facendo diventare uno dei bomber più importanti di tutto il campionato. Il giocatore è fondamentale anche per la sua fisicità, quando i compagni sono in difficoltà sanno di poter giocare la palla lunga sul compagno che, in un modo o nell'altro, riesce quasi sempre a spuntarla sul difensore avversario.

Mertens al posto di Osimhen in Napoli-Salernitana

Con ogni probabilità a prendere il posto di Osimhen nella sfida di domani sarà Dries Mertens rientrato a pieno regime da un paio di settmane dopo un lungo infortunio. Il belga è in netto vantaggio su Petagna che potrebbe però entrare in campo nella ripresa visto che Mertens non gioca una gara intera ormai da tempo.

Per il resto l'attacco anti Salernitana è praticamente fatto. Dietro a Mertens giocherà Zielinski, il polacco sta ancora cercando la forma migliore e spera di ritrovarla nei prossimi novanta minuti. Sulle fasce inamovibile Insigne, che se dovesse segnare raggiungerebbe Diego Armando Maradona nella classifica dei cannonieri azzurri a quota 105, e dall'altra patrte Lozano sembra aver vinto il ballottaggio con Politano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Napoli, Osimhen fuori per infortunio: tegola per Spalletti

Today è in caricamento