rotate-mobile
Sabato, 25 Giugno 2022
Calcio

Napoli, Min Jae Kim per la difesa ma tutto dipende da Koulibaly

Il calciomercato in difesa del Napoli dipende tutto da Koulibaly, ma Giuntoli non resta a guardare.

Tutto ruota intorno a Koulibaly. L’estate del Napoli è un via vai di voci sul futuro del senegalese che diventerà capitano al posto di Insigne se dovesse restare. La vicenda è ormai arcinota, il centrale ha il contratto in scadenza nel 2023 e non ha ancora rinnovato. Piace alla Juventus e al Barcellona, meno al PSG che sta per acquistare Skriniar, anche se la sua priorità sembra essere quella di restare in Campania. Anche oggi il giocatore ha parlato da giocatore del Napoli al canale BBC Sport Africa: “Perderemo dei giocatori, ma lotteremo ancora per lo Scudetto”. 

La volontà c’è ed è per questo che sul rinnovo l’agente Ramadani e la società continuano a discutere, mantenere i sei milioni di stipendi attuali non si può, ma forse venendosi incontro da una parte e dall’altra si può arrivare alla firma. 

Min Jae Kim sostituto di Koulibaly al Napoli

Insomma per il momento non ci sono novità tali da far pendere l’ago della bilancia sull’addio o sulla permanenza. Per questo Giuntoli, che sta per chiudere il colpo Ostigard in modo da regalare a Spalletti il quarto centrale, guarda al mercato dei difensori con un certo interesse. Se Koulibaly dovesse restare non ci sarà nessun investimento in questo reparto, il nuovo capitano farà coppia con Rrahmani mentre Juan Jesus e Ostigard saranno i centrali di scorta. 

Se invece alla fine Koulibaly partisse partirebbe la caccia al nuovo titolare e in questo momento in testa alla classifica di gradimento ci sarebbe il sudcoreano di 25 anni Min Jae Kim del Fenerbache. Fisco imponente, è alto un metro e novanta, e due anni di esperienza in Turchia, da titolare, con l’impegno anche dell’Europa League. Il contratto è ancora lungo, è legato al suo attuale club fino al 2025 ma con il tesoretto della eventuale cessione di Koulibaly, almeno 35 milioni, mettere sul piatto i 15 chiesti dal Fenerbahce non sarebbe un problema. Il piano B sarebbe quindi pronto, in attesa di capire come si svilupperà la questione Koulibaly, il Napoli ha già un possibile sostituto sul taccuino. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Napoli, Min Jae Kim per la difesa ma tutto dipende da Koulibaly

Today è in caricamento