rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Calcio

Chi sarà il nuovo allenatore del Napoli

L'addio si Spalletti apre la corsa alla carica di nuovo allenatore del Napoli scudettato, quattro i nomi di De Laurentiis

La corsa è partita, il Napoli dovrà trovare un nuovo allenatore perché la frattura tra De Laurentiis e Spalletti è ormai insanabile. Il tecnico toscano ha deciso di lasciare da vincitore e la proprietà non riuscirà a fargli cambiare idea nonostante si sussurri che qualche tentativo per cercare di convincere alla retromarcia il tecnico sia stato fatto. Si apre così la corsa alla panchina con quattro nomi sulla lista, non di più perché al momento sembrano fuori dai giochi Conte e Klopp a causa degli stipendi faraonici e Gasperini, candidato complicato sia a livello tecnico che ambientale. 

Luis Enrique e Benitez favoriti per la panchina del Napoli

Non sarà uno sprint, ma una maratona, De Laurentiis vuole scegliere senza fretta e valutando tutti gli aspetti. Ad oggi i candidati forti sono due: Luis Enrique e Rafa Benitez. Con il primo ci sarebbero stati alcuni colloqui esplorativi, il Napoli lo apprezza perché potrebbe continuare il lavoro intrapreso da Spalletti anche livello tattico. L'ex Ct della Nazionale spagnola ha aperto la porta, questo non significa che sarà lui il nuovo allenatore azzurro, ma la trattativa può proseguire tra progetti e mercato da fare insieme e con scelte precise e condivise. Lo stipendio infine potrebbe non essere un problema, il decreto crescita aiuterebbe il Napoli a non sforare il tetto dei 7 milioni lordi imposto da De Laurentiis.

Al fianco di Luis Enrique nella corsa verso la panchina c'è Rafa Benitez che ha un ottimo rapporto con De Laurentiis e ha già fatto sapere che in caso di chiamata chiuderebbe la valigia e penderebbe il primo aereo per tornare a Napoli a otto anni dall'addio del 2015.

Nuovo allenatore Napoli: nella lista anche Italiano e Thiago Motta

La ricerca non è solo "spagnola", il nuovo tecnico potrebbe arrivare anche dall'Italia con due nomi rimasti nella lista del Napoli. Il primo è Vincenzo Italiano, altro interprete del 4-3-3 che a De Laurentiis piace da tempo ma che non è ancora stato contattato visto che si sta giocando la stagione tra finale di Coppa Italia, persa, e finale di Conference League da disputare la prossima settimana. 

Il secondo è Thiago Motta che a Bologna stanno cercando di trattenere, compito che diventerebbe assai difficile se alla porta del tecnico si presentassero Napoli o PSG. E' un outsider al momento, ma il mercato cambia di ora in ora ed escluderlo dai candidati potrebbe essere uno sbaglio. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chi sarà il nuovo allenatore del Napoli

Today è in caricamento