rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Calcio

Napoli, Osimhen scalpita e il rientro è sempre più vicino

L’attaccante del Napoli è tornato in Italia e potrà finalmente sottoporsi alla visita di controllo dopo l’infortunio al volto.

Ventuno novembre 2021, Osimhen si scontra con Skriniar nell’importante sfida tra Inter e Napoli. Il contatto, fortuito ovviamente, è violento e ad avere la peggio è il nigeriano, il volto si gonfia subito e già si capisce che non è cosa da poco. I giorni successivi sono quelli dell’ansia, bisogna intervenire per ridurre le fratture e l’operazione è delicata, tutto va secondo i piani ma inizia subito il “balletto” dei tempi di recuperi. La peggiore delle ipotesi è quella che parla di tre mesi, la migliore è quella di poter rientrare molto prima con una mascherina protettiva, entrambe saranno sbagliate. In mezzo ci sono anche le polemiche per la Coppa d’Africa, alla fine decide Osimhen per tutti, niente torneo continentale e Napoli in cima ai pensieri. Sarebbe tutto finito se non fosse che proprio nel giorno in cui Victor deve rientrare in Italia per la visita di controllo viene trovato al positivo al COVID. 

Napoli, il rientro di Osimhen è vicino

La corsa a ostacoli è però finalmente terminata, ieri il tampone ha dato esito negativo e così il nigeriano è tornato a Napoli dove domani verrà sottoposto alla visita di controllo rinviata nelle scorse settimane. Sarà uno step decisivo per capire quando Osimhen potrà rientrare in campo e giocare una partita vera, perché ad allenarsi tornerà già nelle prossime ore, come fatto tra l’altro, nei limiti del possibile, subito dopo l’intervento. 

Così la sensazione è che il rientro in campo sia davverio vicino. Niente Fiorentina in Coppa Italia giovedì, questo è ovvio, ma piccola speranza di riaverlo a disposizione di Spalletti per la sfida del 17 gennaio con il Bologna. Nessuno però vuole prendersi inutili rischi, anche perché nel frattempo Petagna e Mertens sembrano in buona forma. Così la data giusta per rivedere in campo Victot Osimhen potrebbe essere quella del 23 gennaio quando il Napoli sfiderà la Salernitana. 
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Napoli, Osimhen scalpita e il rientro è sempre più vicino

Today è in caricamento