rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Calcio

Napoli, la vittoria, Zielinski e Osimhen: una domenica di buone notizie

Il Napoli batte la Salernitana 1-0 e vola da solo in testa alla classifica aspettando il Milan, ma non è l’unica buona notizia di giornata.

Non è stato facile e questo lo aveva già detto Spalletti alla vigilia, ma alla fine il Napoli sbanca l’Arechi e torna da solo in testa alla classifica. Una gara che si è trasformata in corrida con un finale concitato, due espulsi e una palla gol della Salernitana che, con esito diverso, avrebbe fermato la corsa degli azzurri. 

Zeilinski stende la Salernitana, buone notizie per Spalletti

Così però non è stato e allora Spalletti può sorridere perché la sua squadra sa lottare e non solo incantare, soprattutto quando le partite iniziano con il piede sbagliato. L’infortunio di Osimhen alla vigilia e i problemi muscolari di Insigne hanno complicato e non poco l’avvicinamento al match. Il Napoli però si è dimostrato più forte delle assenze, è vero i due uomini più forti e in forma del settore offensivo sono mancati, ma alla fine ci ha pensato Zielinski.

Ed è proprio il gol del polacco la prima buona notizia della domenica. Il centrocampista segna la rete decisiva e si conferma insieme a Kessié e Pellegrini come uno dei più prolifici giocatori dell’intera Serie A nel 2021 tra quelli che partono da lontano per arrivare alla rete. Non ha iniziato la stagione con il piede giusto, lo aveva detto lui stesso, ma la gioia di oggi può ridare a Spaletti un’arma importante per il resto della stagione. 

Tra le altre buone notizie c’è la solita difesa di ferro. L’ espulsione di Koulibaly è stata un problema e lo sarà anche domenica prossima contro il Verona, ma la retroguardia anche oggi non ha subito gol e si conferma la migliore in Italia e in Europa. 

Infortunio Osimhen: il Napoli tira un sospiro di sollievo

La terza bella notizia di giornata arriva da Victor Osimhen. Il centravanti non ha nulla di grave, il polpaccio è indolenzito, ma gli esami del caso hanno escluso problemi gravi. Non ci sarà in Europa League, ma sarà al suo posto con ogni probabilità in campionato. Dopo le sensazioni negative di ieri è forse questa la più lieta delle novità della domenica del Napoli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Napoli, la vittoria, Zielinski e Osimhen: una domenica di buone notizie

Today è in caricamento