rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Calcio

Napoli-Sampdoria, probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta tv e streaming

Domenica 9 gennaio ale 16,30 va in scena Napoli-Sampdoria con tante assenze da una parte e dall’altra

Napoli-Sampdoria sarà la partita dell’emergenza. Spalletti e D’Aversa si presentano senza molti dei titolari delle due squadre, tra cui giocatori del calibro di Osimhen, da una parte, e Candreva dall’altra. Gli azzurri sono usciti indenni dallo Stadium nell’ultimo turno, un punto utile per tenere a debita distanza la Juventus in classifica e rimanere agganciati al treno delle migliori. La Samp invece è caduta in casa contro il Cagliari, una battuta d'arresto che ha messo fine alla striscia positiva di quattro gare di fila tra campionato e Coppa Italia e che ha fatto infuriare i tifosi.

Napoli-Sampdoria: le scelte di Spalletti

Gli azzurri continuano a combattere con l’emergenza, al momento all’appello mancano i positivi al Covid, Osimhen, Mario Rui, Malcuit e Meret, a cui si è aggiunto nella serata di ieri Zielinski, e i giocatori impegnati in Coppa d’Africa Koulibaly, positivo anche lui nel ritiro del Senegal, Anguissa e Ounas. Scelte quindi quasi obbligate per Spalletti che non cambierà praticamemte nulla rispetto alla sfida con la Juve per mancanza di alternative. L’unico recuperabile è Fabian Ruiz che però non dovrebbe comunque partire titolare, in mediana quindi ancora fiducia a Demme e Lobotka, davanti a loro Elmas, Politano e Insigne mentre il centravanti sarà Mertens. A sinistra in difesa spazio ancora a Ghoulam, al centro della retrogurdia ci saranno Rrahmani e Juan Jesus, in panchina il neoacquisto Tuanzebe.

Napoli-Sampdoria: le scelte di D’Aversa

Tanti problemi di formazione anche per D’Aversa che non avrà tre quarti della difesa titolare, Yoshida e Bereszynski sono out per infortunio, Colley è via per la Coppa d’Africa, per fortuna del tecnico Augello si è negativizzato e dovrebbe giocare a sinistra con Ferrari, Chabot e Dragusin a chiudere la retroguardia. Guai anche a centrocampo dove non ci sarà Candreva, squalificato, oltre al lungodegente Damsgaard. Rincon, appena arrivato, potrebbe essere lanciato nella mischia insieme a Ekdal nel cuore del campo con Thorsby e Askildsen sugli esterni. In attacco fiducia a Gabbiadini, sei gol nelle ultime sei partite, e Caputo. 

Napoli-Sampdoria: le probabili formazioni

Napoli (4-2-3-1) Ospina, Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Ghoulam; Demme, Lobotka; Politano, Elmas, Insigne; Mertens

Sampdoria (4-4-2) Audero; Dragusin, Ferrari, Chabot, Augello; Askildsen, Ekdal, Rincon, Thorsby; Gabbiadini, Caputo

Napoli-Sampdoria dove vederla in tv e in streaming

La gara del Maradona sarà visibile solo attraverso DAZN, quindi su tutte le televisioni di nuova generazioni, oppure in streaming tramite la App su tutti i dispotivi abilitati. La telecronaca della partita è stata affidata a Ricky Buscaglia, mentre al commento tecnico ci sarà il doppio ex della sfida Dario Marcolin.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Napoli-Sampdoria, probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta tv e streaming

Today è in caricamento