rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Calcio

Napoli-Spezia, probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta tv e streaming

Ultima di campionato per il 2021 con il Napoli che cerca di dare seguito al successo sul Milan contro uno Spezia in crisi. 

Il Napoli torna in campo tre giorni dopo l’impresa di San Siro per proclamarsi l’anti Inter in Serie A. Gli azzurri, nonostante le difficoltà e gli ultimi risultati negativi, hanno dimostrato carattere e non solo battendo il Milan. L’emergenza infortuni continua, ma non può essere un alibi e così Spalletti ha trovato il modo di fare di necessità virtù rilanciando alcuni di quei giocatori che sembrano fuori dalle rotazioni iniziali. Il prossimo impegno della seconda della classe, a meno quattro dalla vetta, sarà mercoledì alle 20,45 contro uno Spezia in crisi in cui il destino di Thiago Motta è appeso ad un filo. Il tecnico reduce da sette gare senza vittorie sembra non avere chance di restare in sella anche dopo la sosta natalizia. I liguri stanno già sondando una lunga lista di sostituti per centrare la seconda salvezza di fila in Serie A, al momento alla portata visto che la zona rossa è distante ancora tre punti.

Napoli-Spezia: le scelte di Spalletti

Il Napoli arriva alla sfida ancora una volta in emergenza, Spalletti non recupera nessuno degli inforunati e quindi dovrà fare a meno ancora una volta di Osimhen, Fabian Ruiz, Insigne, Mario Rui e Koulibaly. Tate assenze che costringono il tecnico a confermare quasi tutta la formazione che ha sbancato San Siro. A destra in difesa va l’ottimo Malcuit visto nelle ultime settimane, con Di Lorenzo che trasloca a sinistra. In mezzo ballottaggio tra Demme e Lobotka con il primo in leggero vantaggio perché il compagno è reduce da un problema fisico. L’unico cambio rispetto alla partita con il Milan potrebbe essere quello tra Mertens e Petagna con il belga che dovrebbe tornare titolare davanti a Elmas, Lozano e Zielinski.

Napoli-Spezia: le scelte di Thiago Motta

Fuori Verde, Salcedo e Sala, oltre a Nzola “punito” per il brutto gesto dell’ultima gara, Thiago Motta si giocherà la panchina al Maradona con il 3-5-2 in cui in attacco insieme a Manaj ci sarà Strelec. La formazione sembra essere decisa con Gyasi e Reca sugli esterni a coprire tutto il campo mentre in mezzo Kiwior sarà affiancato dagli inamovibili Maggiore e Kovalenko. In difesa Amian dovrebbe vincere il ballottaggio con Ferrer per chiudere la retroguardia davanti a Provedel con Erlic e Hristov.

Napoli-Spezia: le probabili formazioni

Napoli (4-2-3-1) Ospina, Malcuit, Rrahmani, Juan Jesus, Di Lorenzo; Anguissa, Demme; Lozano, Zielinski, Elmas; Mertens

Spezia (3-5-2) Provedel, Amian, Erlic, Hristov; Gyasi, Kolavenko, Kiwior, Maggiore, Reca; Manaj, Strelec.

Napoli-Spezia: dove vederla in tv e streaming

La sfida di domani sera alle 20,45 sarà trasmessa solamente da DAZN, niente immagini quindi per gli abbonati a Sky. La piattaforma streaming è visibile attraverso tutti i dispotivi abilitati comprese le Smart TV e le console Palystation e XBOX. La telecronaca è stata affidata a Pierluigi Pardo mentre al commento tecnico ci sarà Marco Parolo, ex centrocampista tra le altre della Lazio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Napoli-Spezia, probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta tv e streaming

Today è in caricamento