Venerdì, 22 Ottobre 2021
Il sogno

Pogba-Juventus, il ritorno del francese a Torino non è impossibile

Il centrocampista, che ha lasciato i bianconeri nel 2016, è in scadenza di contratto con il Manchester United

Pogba e la Juventus, un legame rimasto vivo malgrado l'addio del centrocampista nell'estate 2016. Il francese, oggi al Manchester United, non ha infatti mai nascosto il suo amore per la maglia bianconera, non chiudendo mai le porte ad un clamoroso ritorno. E proprio in queste ore le voci di un possibile nuovo approdo del "polpo" a Torino sono tornate a rinvigorirsi, con la dirigenza della Vecchia Signora, intenzionata a rinforzare un reparto di centrocampo apparso sottotono in questo segmento iniziale di campionato, che starebbe studiando il colpo in vista della prossima stagione.

Juventus, la strategia per arrivare a Pogba

Un ritorno non semplice però, dato l'alto ingaggio percepito attualmente al Manchester United da Pogba. Il giocatore, che andrà in scadenza di contratto a giugno 2022, guadagna infatti 15 milioni di euro l'anno: una cifra attualmente fuori portata per i bianconeri, che, come riporta La Gazzetta dello Sport, dovrebbero prima liberarsi di alcuni pesanti stipendi. I principali indiziati a lasciare Torino sono Aaron Ramsey e Adrien Rabiot, che mai hanno davvero convinto con la maglia della Juventus. A Pogba, inoltre, la Vecchia Signora chiederebbe una significativa riduzione dell'ingaggio: ecco perché l'affare, visto anche l'interessamento da parte di altri club e la proposta di rinnovo dello United, sembra oggi difficile, ma non impossibile. Perché Pogba, pur di tornare in bianconero, potrebbe anche essere disposto ad un sacrificio.

Juventus, le alternative per il centrocampo

Se l'operazione Pogba dovesse risultare impraticabile, i bianconeri si getterebbero a capofitto su un altro francese, il classe 2000 del Monaco Aurelien Djani Tchouameni. Il giocatore, già nel giro della Nazionale maggiore, è infatti uno dei prospetti più interessanti sul panorama mondiale nel suo ruolo, con il suo nome finito già da tempo sul taccuino della dirigenza della Juventus.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pogba-Juventus, il ritorno del francese a Torino non è impossibile

Today è in caricamento