rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Europa League

Red Bull Salisburgo-Roma, probabili formazioni e dove vedere a partita in diretta tv e streaming

Giallorossi di scena in Austria, nel primo dei due confronti che mette in palio un posto negli ottavi di finale della competizione

La Roma all’esame Red Bull, che dovrebbe far…mettere le ali alla formazione di José Mourinho in Europa League, inserendola nella griglia della seconda fase della competizione. Il primo dei due confronti sarà allo Stadion Wals-Siezenheim di Salisburgo, ribattezzato Red Bull Arena, in un match nel quale i giallorossi proveranno ad allungare fino a 34 (eguagliando il Paris Saint Germain 2016-2020) la striscia di incontri europei conclusi segnando almeno un gol. Tradizione favorevole quella dei giallorossi contro le formazioni austriache, che hanno visto la Roma portare a casa tre vittorie e tre pareggi in totale contro Wacker Innsbruck, Austria Vienna e RZ Pellets WAC. Come è positivo il bilancio delle ultime nove sfide a eliminazione diretta, che hanno visto – contando anche le finali – i giallorossi passare il turno in otto casi su nove (con l’eccezione rappresentata dalla semifinale di Europa League del 2020-2021 persa col Manchester United).

Di fronte a Pellegrini e soci ci sarà una delle squadre “retrocesse” dalla Champions, ovvero quel Salisburgo che non è riuscito a ripetere l’impresa della scorsa edizione (quando riuscì a centrare la qualificazione agli ottavi in virtù del secondo posto nel girone), concludendo la Pool E al terzo posto dietro Chelsea e Milan comunque ben figurando. Il miglior piazzamento in una competizione europea risale invece al 1994, con la finale di Coppa UEFA persa contro l’Inter. Negativo, invece, il bilancio con le squadre italiane nelle coppe continentali con 11 sconfitte su 20 incroci, e l’unico clean sheet risalente all’Europa League 2010/2011 (0-0 contro la Juventus).

Red Bull Salisburgo-Roma, le scelte di Jaissle

Il tecnico dei biancorossi punterà sul suo collaudato 4-3-1-2, con il croato Sucic ad inventare tra le linee per il tandem d’attacco che vedi favoriti il rientrante Fernando (autore di una doppietta sabato in campionato) ed Okafor, ma nel parco attaccanti figurano anche il giovanissimo Sesko – già acquistato dal Lipsia ma che resterà a Salisburgo fino alla fine della stagione – ed un Adamu arrivato a 11 centri in stagione e fruibile anche come trequartista. Chiavi del centrocampo affidate al nazionale Under 19 transalpino Gourna-Douath con il supporto di Seiwald e Kjaergaard – a cui difficilmente Jaissle rinuncia – ma attenzione all’ex Boca Juniors Nicolas Capaldo, il quale ha messo alle spalle i problemi al ginocchio e punta ad una maglia da titolare. La retroguardia a protezione di Köhn dovrebbe prevedere Dedic sulla destra ed il capitano Ulmer sulla sinistra, con Pavlovic ed uno tra Wöber e Bernardo in mezzo.

Red Bull Salisburgo-Roma, le scelte di Mourinho

Il rientro nei ranghi di Karsdorp ed il costante miglioramento delle condizioni di Spinazzola fanno tirare un sospiro di sollievo al tecnico portoghese, sebbene sulle corsie laterali siano ancora Celik (che ha riposato a Lecce) e Zalewski favoriti per una maglia da titolare ed El Shaarawy a partire - perlomeno inizialmente - dalla panchina. Per il resto, Mourinho dovrebbe affidarsi ai titolarissimi, con Pellegrini e Dybala a supportare sulla trequarti Abraham, più Matic e Cristante nel cuore della mediana (con l’opzione Wijnaldum, ormai pronto, a gara in corso). In difesa, Rui Patricio tra i pali con Mancini, Ibanez e Smalling a comporre il terzetto difensivo.

Red Bull Salisburgo-Roma, le probabili formazioni

Red Bull Salisburgo (4-3-1-2): Köhn, Dedic, Bernardo, Pavlovic, Ulmer, Gourna-Douath, Seiwald, Kjaergaard, Sucic, Fernando, Okafor. All. Jaissle

Roma (3-4-1-2): Rui Patricio, Mancini, Smalling, Ibanez, Celik, Matic, Cristante, Zalewski, Pellegrini, Dybala, Abraham. All. Mourinho

Red Bull Salisburgo-Roma, dove vedere la partita in tv e streaming

La partita Red Bull Salisburgo-Roma, che verrà disputata giovedì 16 febbraio alla Red Bull Arena a partire dalle 18.45, sarà trasmessa da Dazn e Sky. Per seguire il match su Dazn si potrà utilizzare l'apposita app scaricabile su Smart tv, tablet, smartphone e pc o le televisioni collegate a TimVisionBox, console Playstation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S) o, ancora, ad un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast. Su Sky la sfida sarà visibile sui canali Sky Sport Uno (numero 201 e 239 del satellite, numero 472 e 482 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 252 del satellite). La gara sarà inoltre fruibile in streaming su SkyGo, disponibile anche su dispositivi mobili dopo aver scaricato l'apposita app.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Red Bull Salisburgo-Roma, probabili formazioni e dove vedere a partita in diretta tv e streaming

Today è in caricamento