Sabato, 27 Febbraio 2021
La statistica

Milan, 14 rigori a favore in 20 partite: record sempre più vicino

I rossoneri, anche nel match di Bologna, hanno usufruito di due tiri dal dischetto

Zlatan Ibrahimovic (foto Ansa)

Altri due rigori, che fanno salire il bottino totale a 14 in 20 giornate di campionato. Il Milan, anche nella trasferta di Bologna, dove i rossoneri si sono imposti per 2-1, ha potuto usufruire di due tiri dagli undici metri: uno fallito da Zlatan Ibrahimovic nel corso del primo tempo, l'altro trasformato da Franck Kessié nel corso della ripresa. Un dato, quello dei penalty a favore, in cui la formazione di Stefano Pioli domina largamente sulle avversarie: basti pensare che alle sue spalle, in questa speciale classifica, si trovano Juventus, Roma e Sassuolo, che di calci di rigore ne hanno tirati cinque, ben nove in meno del Milan.

Rigori a favore, Milan sempre più vicino al record

Una statistica che potrebbe permettere al Diavolo di battere il record di penalty a favore ricevuti in un singolo campionato, detenuto in coabitazione proprio dai rossoneri e dalla Lazio: nella stagione 1950/1951 il Milan conquistò infatti complessivamente ben 18 rigori, dato poi eguagliato dalla Lazio di Simone Inzaghi nello scorso torneo di Serie A. Alla squadra di Pioli, per superare questo primato, basterà quindi ricevere altri cinque tiri dagli undici metri nelle restanti 18 gare di campionato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milan, 14 rigori a favore in 20 partite: record sempre più vicino

Today è in caricamento