rotate-mobile
Sabato, 25 Maggio 2024
Calcio

Roma-Empoli, probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta tv e streaming

I giallorossi intenzionati a sbloccarsi dopo un pareggio e due sconfitte nelle prime tre sfide, toscani sul fondo della classifica senza punti né reti realizzate

Due partite in rapida successione che possono nascondere insidie, ma alla portata di una Roma intenzionata ad aumentare l’andatura dopo la sosta per le nazionali. Prima di debuttare nell’Europa League 2023/2024 in Moldova, alla Bolshaya Sportivnaya Arena di Tiraspol contro lo Sheriff, i giallorossi ospitano all’Olimpico l’Empoli, fanalino di coda della graduatoria con tre sconfitte in altrettanti incontri. Ma è proprio guardando la classifica che si evince l’importanza, per la squadra di Mourinho, di trovare la prima vittoria in stagione, dopo le battute d’arresto contro Verona e Milan e il pareggio interno impostole dalla Salernitana. Lo sguardo rivolto al passato è piuttosto rassicurante, visto che negli ultimi quindici anni la Roma ha preso i tre punti in undici dei quattordici confronti giocati, con l’ultimo k.o. in Serie A che risale infatti al 2007 (1-0 per i toscani al “Castellani”), ma il ritardo già accumulato in 270’ dalle zone alte della classifica non lascia troppo facoltà di scegliere.

L’Empoli, in palese difficoltà in questo scorcio di stagione, oltre a finire al tappeto nei primi tre match del torneo contro Verona, Monza e Juventus, ha anche abbandonato prematuramente la Coppa Italia, estromessa al primo turno dal Cittadella. E per gli azzurri, ci sarà quantomeno da portare a termine la missione gol, con le casella delle reti realizzate che riporta ancora un poco lusinghiero zero. Ed in tutta la storia della della Serie A, solo due squadre hanno giocato le prime quattro gare stagionali senza conquistare punti né segnare, il Mantova nel 1964/65 e il Padova nel 1994/95.

Roma-Empoli, le scelte di Mourinho

L’allenatore lusitano non avrà a disposizione capitan Pellegrini, mentre dovrebbe recuperare Mancini, che si è già riaggregato al gruppo e completerà la difesa davanti a Rui Patricio con Llorente e Ndicka, tenuto conto del possibile forfait di Smalling. In avanti conferma per il tandem delle meraviglie Lukaku-Dybala, a centrocampo sicuro Cristante e qualche dubbio legato alle condizioni di Aouar, Sanches e Paredes: il primo viaggia verso una maglia da titolare, il secondo non è ancora al meglio ed il terzo si gioca il posto con Bove. Sulle fasce agiranno Kristensen (in vantaggio su Celik) mentre sul versante mancino il favorito è Zalewski, ma non è escluso l’impiego di El Shaarawy il quale potrebbe così spostare il proprio raggio d’azione dopo un inizio di campionato in cui è stato utilizzato in posizione più avanzata.

Roma-Empoli, le scelte di Zanetti

L’undici toscano che partirà dal 1’ non dovrebbe differire troppo da quello visto nell’ultima uscita di campionato contro la Juventus. Conferma in avanti per il tridente composto da Caputo centroboa con Baldanzi e Cambiaghi ai lati, più scelta nel pacchetto mediano che dovrebbe prevedere Marin in vantaggio su Grassi come play e sui fianchi Maleh – insidiato da Bastoni – e Fazzini. A protezione di Berisha che si sistemerà tra i pali, ci saranno Luperto e Walukiewicz (favorito nel ballottaggio con Ismajli), mentre come esterni bassi Bereszinski e Pezzella devono guardarsi dalla concorrenza rispettivamente di Ebuehi e Cacace, leggermente attardati nella volata per una maglia da titolari.

Roma-Empoli, le probabili formazioni

Roma (3-5-2): Rui Patricio, Mancini, Ndicka, Llorente, Kristensen, Bove, Cristante, Aouar, Zalewski, Lukaku, Dybala. All. Mourinho

Empoli (4-3-3): Berisha, Bereszinski, Walukiewicz, Luperto, Pezzella, Fazzini, Marin, Maleh, Baldanzi, Caputo, Cambiaghi. All. Zanetti

Roma-Empoli, dove vedere la partita in tv e streaming

La partita Roma-Empoli, in programma domenica 17 settembre alle 20.45 allo Stadio Olimpico di Roma, sarà trasmessa in diretta ed in esclusiva da Dazn. Per seguire il match su Dazn si potrà utilizzare l'apposita app scaricabile su Smart tv, tablet, smartphone e pc o le televisioni collegate a TimVisionBox, console Playstation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S) o, ancora, ad un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma-Empoli, probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta tv e streaming

Today è in caricamento