rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Calcio

Roma-Genoa, probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta tv e streaming

Giallorossi all'Olimpico per rafforzare il sesto posto e rilanciarsi nella corsa all'Europa, contro un Genoa che insegue la vittoria da venti giornate

La Roma prova a sfruttare un calendario favorevole per rinsaldare il sesto posto e non perdere di vista il gruppo di testa. La contemporaneità di Fiorentina-Lazio rende infatti ghiotta l’occasione per prendere margine sulle inseguitrici a caccia di un posto in Europa. Lo storico sorride ai giallorossi - imbattuti da 15 gare di campionato contro il Grifone (dodici le vittorie più tre pareggi) nelle quali ha realizzato 31 reti – i quali potrebbero inanellare il tris di vittorie consecutive che manca dall’inizio della gestione Mourinho. Il Genoa, che ha profondamente modificato il suo volto nella sessione di mercato invernale, aspetta da ben venti giornate il successo, con gli ultimi tre punti che risalgono addirittura a metà Settembre (3-2 a Cagliari) e l’impegno dell’Olimpico può anche assumere i contorni di prova generale in vista dei due delicatissimi scontri diretti con Salernitana e Venezia, basilari per risollevare una classifica che vede i rossoblu al penultimo posto a cinque lunghezze dalla salvezza.

Roma-Genoa, le scelte di Mourinho

Il tecnico portoghese, alla sua centesima panchina in Serie A, ritroverà capitan Pellegrini, ma resta da capire se sarà impiegato dall’inizio o verrà risparmiato in vista dell’imminente impegno di Coppa con l’Inter. Davanti a Rui Patricio prende sostanza la conferma della difesa a tre formata da Mancini, Smalling e Ibanez,  e sui binari laterali Karsdorp e Maitland-Niles il quale dovrebbe far riposare Vina appena tornato dal Sudamerica dopo gli impegni con la maglia della nazionale. In mediana appare intoccabile Sergio Oliveira, che con l’utilizzo di Cristante farebbe scivolare Veretout in panchina. Mkhitaryan a danzare tra le linee con Zaniolo e Abraham riferimenti offensivi. L’utilizzo di Pellegrini potrebbe invece suggerire il rientro al 4-2-3-1, col sacrificio di Ibanez e la canonica linea di trequartisti che prevede il dirottamento di Zaniolo a destra e di Mkhitaryan sul versante opposto.

Roma-Genoa, le scelte di Blessin

Seduta solo individuale per Criscito e Rovella che si riaggregheranno al gruppo a partire dalla prossima settimana. Il tecnico dei rossoblu, che dovrà rinunciare anche allo squalificato Cambiaso, sembra orientato a puntare su un 4-2-3-1 con Sirigu tra i pali, schermato da Hefti e Vasquez (in ballottaggio con Calafiori) sulle corsie laterali e la coppia Ostigard-Vanheudsen al centro (con l’opzione Bani, fruibile anche nell’eventuale passaggio ad una difesa a tre). Diga mediana formata da Sturaro e Badelj, linea di trequartisti con Yeboah-Amiri-Gudmundsson a supportare Destro in vantaggio nel ballottaggio su Piccoli. Possibili modifiche tattiche con l’innesto tra le linee di Portanova e Melegoni in corsa, utilizzabili anche come interni di centrocampo con la variante 4-3-3.

Roma-Genoa, le probabili formazioni

Roma: (3-5-2): Rui Patricio, Mancini, Smalling, Ibanez, Karsdorp, Sergio Oliveira, Cristante, Maitland-Niles, Mkhitaryan, Zaniolo, Abraham. All. Mourinho

Genoa (4-2-3-1): Sirigu, Hefti, Ostigard, Vanheusden, Vasquez, Sturaro, Badelj, Gudmundsson, Amiri, Yeboah, Destro. All. Blessin

Roma-Genoa, dove vedere la partita in tv e streaming

La partita Roma-Genoa sarà trasmessa in esclusiva da Dazn. Per seguire il match su Dazn si potrà utilizzare l'apposita app scaricabile su Smart tv, tablet, smartphone e pc o le televisioni collegate a TimVisionBox, console Playstation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S) o, ancora, ad un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma-Genoa, probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta tv e streaming

Today è in caricamento