rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Calcio

Mercato Roma: ritorno di fiamma per Lacazette?

L'attaccante francese è in scadenza di contratto con l'Arsenal, ma c'è da superare la concorrenza di altri club italiani. I giallorossi non mollano la pista Zakaria, seguiti anche Nacho e Ceballos del Real.

I ritmi serrati imposti da questa fase della stagione impongono di volgere il meno possibile lo sguardo indietro, e di focalizzarsi sull’immediato futuro. Quello che in casa Roma, messe da parte amarezza e polemiche legate alla sconfitta interna con il Milan, è necessario fare visto il doppio impegno ravvicinato che l’agenda propone: prima la sfida interna con il Bodo/Glimt, che si configura come occasione di riscatto dopo il 6-1 subito in Norvegia, e successivamente la trasferta di Venezia, nel “lunch-match” di domenica valevole per la dodicesima di andata.

Ma a tenere banco nell’ambiente giallorosso è ancora il mercato, soprattutto ora che il tecnico Mourinho ha ulteriormente circoscritto il numero dei giocatori da impiegare più o meno con regolarità, solo in parte allargato dall’inserimento nella lista dei convocati di qualche giovane promessa del vivaio. La dirigenza sta lavorando su due fronti: trovare sistemazione ai giocatori evidentemente non facenti più parte del progetto tecnico, ma anche puntellare l’organico con rincalzi che vadano incontro al gradimento dell’allenatore portoghese. Per Villar si profila una cessione nella Liga Spagnola (con il Valencia in pole), Borja Mayoral è ancora nei piani della Fiorentina a cui potrebbe finire dopo un rientro flash a Madrid, Diawara ha estimatori in Premier e Reynolds andrà a cercare minutaggio altrove. Meno scontato l’addio a Kumbulla, considerando i reiterati problemi fisici di Smalling che renderebbero il pacchetto arretrato ancora più “risicato”.

Il g.m. della Roma, Tiago Pinto, sembra intanto aver ripreso in mano una...vecchia pratica, tornata di attualità e pescata nel “faldone” degli attaccanti. A finire nuovamente nel mirino è infatti Alexandre Lacazette, attaccante dell’Arsenal in scadenza di contratto il prossimo Giugno, dopo la fumata nera della trattativa con l’Atletico Madrid. Il calciatore francese era stato in precedenza accostato alla formazione giallorossa, già la scorsa primavera quando erano emerse le prime difficoltà sul suo rinnovo coi “Gunners”, ma sulle sue tracce non mancano altri club, in primis italiani. Da capire, ora, quanto l’indebitamento finanziario netto adjusted, quantificato al 30 settembre a 404,7 milioni di euro con un incremento pari quindi ad oltre 100 milioni di euro rispetto al 30 giugno 2021, possa garantire una certa libertà di manovra nelle trattative invernali. Gli indizi portano a qualche prestito od a operazioni “low-cost”, per massimizzare il rapporto qualità-prezzo: e l’asse con il Real Madrid per la coppia Nacho-Ceballos (col primo fatto esordire in prima squadra proprio da Mourinho) o la corte alla coppia Zakaria-Lacazette – entrambi in scadenza a fine stagione – potrebbe quindi andare in questa direzione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercato Roma: ritorno di fiamma per Lacazette?

Today è in caricamento