rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Calcio

Roma-Napoli, probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta tv e streaming

I giallorossi cercano il riscatto dopo il tonfo in Conference League, i partenopei inseguono il nono successo consecutivo per consolidare la leadership in classifica

Si gioca all’Olimpico uno dei due big-match proposti dalla nona giornata, Roma e Napoli si presentano all’appuntamento con stati d’animo agli antipodi. I giallorossi sono chiamati a cancellare il tonfo in Conference League contro il Bodo/Glimt, e cercano la settima vittoria consecutiva casalinga in serie A nel secondo scontro diretto consecutivo, dopo quello perso a Torino contro la Juventus sette giorni fa. I Partenopei invece – a punteggio pieno in campionato – mettono nel mirino il nono sigillo, impresa mai riuscita nella storia dei campani, che eguaglierebbe la striscia di vittorie centrata ad inizio di campionato dalla Juventus nella stagione 2005/06, ed avvicinerebbe il dieci su dieci messo a segno da Rudi Garcia proprio sulla panchina proprio nei primi dieci turni del campionato 2013/2014. Tra le curiosità statistiche, la mancanza del segno X nelle ultime nove sfide giocate nella capitale tra le due squadre: dal 2013 in avanti, all’Olimpico ci sono stati cinque successi per la Roma e quattro per il Napoli.

Roma-Napoli, le scelte di Mourinho

Dopo il naufragio in Scandinavia, il tecnico portoghese si riaffiderà a quella che nella conferenza stampa post-Bodo ha definito la “formazione principale”, con il rientro cioè dei giocatori utilizzati con continuità in campionato. Davanti a Rui Patricio spazio quindi al poker difensivo composto dai rientranti Karsdorp e Vina ai lati e Mancini-Ibanez al centro. A centrocampo di nuovo Veretout-Cristante, mentre sulla trequarti – insieme a Pellegrini e Mkhitaryan – l’unico dubbio è legato alle condizioni di Zaniolo, alle prese con la lieve distorsione al ginocchio patita nel match contro la Juventus. In caso di forfait, le alternative sono rappresentate da El Shaarawy e Carles Perez. Davanti inamovibile Abraham, con Shomurodov pronto a subentrare in corso d’opera.

Roma-Napoli, le scelte di Spalletti

Il tecnico toscano avrà regolarmente a disposizione Zielinski, riaggregatosi al gruppo già da ieri dopo aver saltato l’impegno di Europa League, ma in caso di complicazioni last-minute ci sarà Elmas al suo posto. A completare il centrocampo Fabian Ruiz ed Anguissa. Tridente d’attacco composto da Osimhen, Insigne e Politano (tutti e tre a bersaglio contro il Legia), con quest’ultimo favorito su Lozano. In difesa fermo Manolas (lesione di basso grado del grande gluteo destro), coppia centrale composta da Rrahmani e Koulibaly, terzini Di Lorenzo e Mario Rui. Solito ballottaggio Ospina-Meret per difendere la porta, col colombiano favorito.

Roma-Napoli, le probabili formazioni

Roma (4-2-3-1): Rui Patricio, Karsdorp, Mancini, Ibanez, Vina, Cristante, Veretout, El Shaarawy, Pellegrini, Mkhitaryan, Abraham. All. Mourinho

Napoli (4-2-3-1): Ospina, Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui, Anguissa, Fabian, Zielinski, Politano, Osimhen, Insigne. All. Spalletti

Roma-Napoli, dove vedere la partita in tv e streaming

La partita Roma-Napoli sarà trasmessa in diretta da Dazn. Per seguire il match su Dazn si potrà utilizzare l'apposita app scaricabile su Smart tv, tablet, smartphone e pc o le televisioni collegate a TimVisionBox, console Playstation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S) o, ancora, ad un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma-Napoli, probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta tv e streaming

Today è in caricamento