rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Calcio

Roma-Sassuolo, probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta tv e streaming

I giallorossi in emergenza e senza Mou in panchina, ma con una serie di sei vittorie filate e zero gol subiti in campionato

E’ una Roma che continua a fortificare l’Olimpico a suon di risultati, tanto in Serie A che in Europa League (dall’inizio del 2023 nelle due competizioni otto vittorie consecutive senza prendere reti), e nella volata per uno dei tre posti Champions disponibili ogni partita assume valore doppio. Quella che i giallorossi disputeranno contro il Sassuolo presenta insidie sia per il momento positivo attraversato dai neroverdi, che nelle ultime sette uscite hanno alzato bandiera bianca solo contro la capolista Napoli, sia per un insieme di combinazioni che alzano l’asticella. Legate in primis alla collocazione in calendario (a seguire ci saranno ritorno di coppa con la Real Sociedad ed il derby), al numero degli indisponibili ed anche all’assenza di Mourinho, per cui è stata confermata la squalifica di due giornate, in precedenza sospesa. In panchina andrà Foti, con cui i giallorossi sono ancora imbattuti (in due anni quattro successi ed un pareggio), come lo sono del resto nei precedenti in Serie A all’Olimpico, che raccontano di cinque vittorie e quattro pari: nella storia del confronto nel massimo campionato, gli emiliani hanno complessivamente vinto una sola volta in diciannove incroci.

Roma-Sassuolo, le scelte di Mourinho

Infermeria giallorossa verso il sold-out: Diego Llorente lamenta un fastidio all’adduttore, noie muscolari obbligano spingono Solbakken al forfait, Pellegrini è fuori causa dopo la ferita lacero contusa sulla zona fronto-parietale (suturata con trenta punti) rimediata nella sfida di coppa contro la Real Sociedad, che è costata anche la frattura del quarto metacarpo della mano destra ad Andrea Belotti. Scelte obbligate in avanti, dove dovrebbero fare gli straordinari Dybala ed Abraham con El Shaarawy a completare il fronte offensivo, mentre a centrocampo possibile chance per Bove – che farebbe rifiatare Matic – al fianco di Wijnaldum nel cuore di una mediana orfana di Cristante squalificato. Sui binari laterali, favoriti Zalewski a destra e Spinazzola a sinistra con Karsdorp come alternativa. Davanti a Rui Patricio si sistemeranno Ibanez, Mancini e Smalling, anche se l’inglese potrebbe essere risparmiato in ottica Europa League e derby con Kumbulla a sostituirlo.

Roma-Sassuolo, le scelte di Dionisi

Emiliani in campo con uno schieramento che dovrebbe ricalcare quello visto nelle ultime uscite, con un 4-3-3...dinamico convertibile in 4-2-3-1. Non sono previste novità in difesa, con Consigli tra i pali schermato da una linea formata da Zortea e Rogerio (meno probabile l’utilizzo dal 1’ di Toljan e Marchizza) come esterni bassi e la coppia centrale formata da Erlic e Tressoldi, col sacrificio del capitano Ferrari il quale partirà dalla panchina. Nella diga mediana sicura la presenza di Frattesi, accanto al quale sgomitano per un posto Maxime Lopez e Obiang (qualche chance di minutaggio per Thorstvedt a segno nella gara di Lecce), mentre in posizione leggermente più avanzata verrebbe schierato Matheus Henrique preferito a Bajrami. Tridente offensivo formato a destra da Berardi al rientro dalla squalifica, Laurentié sul versante opposto ed al centro Pinamonti in vantaggio nella volata con Defrel per una maglia da titolare.

Roma-Sassuolo, le probabili formazioni

Roma (3-4-2-1): Rui Patricio, Mancini, Kumbulla, Ibanez, Zalewski, Wijnaldum, Matic, Spinazzola, El Shaarawy, Dybala, Abraham. All. Mourinho

Sassuolo (4-3-3): Consigli, Zortea, Erlic, Tressoldi, Rogerio, Frattesi, Maxime Lopez, M. Henrique, Berardi, Pinamonti, Laurienté. All. Dionisi

Roma-Sassuolo, dove vedere la partita in tv e streaming

La partita Roma-Sassuolo, in programma domenica 12 marzo alle 18 allo Stadio Olimpico, sarà trasmessa in diretta ed in esclusiva da Dazn. Per seguire il match su Dazn si potrà utilizzare l'apposita app scaricabile su Smart tv, tablet, smartphone e pc o le televisioni collegate a TimVisionBox, console Playstation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S) o, ancora, ad un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma-Sassuolo, probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta tv e streaming

Today è in caricamento