Sabato, 23 Ottobre 2021
Calcio

Romelu Lukaku non giocherà Italia-Belgio

Domani la finale per il terzo e quarto posto della Nations League Italia-Belgio con un'assenza pesante: quella di Romelu Lukaku.

Italia e Belgio si sfìderanno domani alle 15 nel match valido per il terzo posto della Nations League. entrambe devono risollevarsi dopo le sconfitte in semifinale con Spagna e Francia, due brutte battute d'arresto. Gli azzurri non perdevano da 37 gare e avrebbero voluto alzare un altro trofeo dopo l'Europeo estivo. Per i Diavoli Rossi la sconfitta brucia perchè dopo un ottimo primo tempo e il vantaggio per 2-0, sono stati sconfitti 3-2 in rimonta dai transalpini

Romelu Lukaku e Hazardi infortunato per Italia-Belgio

Il Belgio avrà parecchi problemi in attacco. Oggi si è infatti fermato in allenamento Romelu Lukaku per un problema muscolare. Il giocatore ex Inter, ora al Chelsea, è stato subito fermato e poi ha lasciato il ritiro della Nazionale. Non ci sarà quindi domani, ma ci sono buone possibilità che i blues possano  averlo subito a disposizione. Stessa situazione per Eden Hazard, altro calciatore offensivo che non giocherà contro l'Italia. I due sono alla prese con sovraccarici muscolari che di solito guariscono in poco tempo. 

A confermar le assenze è il CT Martinez: "Domani ci saranno dei cambi, non ci saranno Lukaku e Hazard, ma analizzeremo tutti i giocatori. Farò giocare chi è pronto, non farò cambi solo per stravolgere il gruppo". Possibile che possa essere in campo dal primo minuto quel Jeremy Doku, giovane gioiellino, che fece impazzire la difesa azzurra all'Europeo con la sua velocità.

Mancini perde Calabria

Vigilia agitata anche per l'Italia, gli azzurri hanno perso proprio a poche ore dalla prossima sfida Davide Calabria. Il rossonero è stato vittima di un problema muscolare che non gli permetterà di scendere in campo domani. Così ha lasciato il ritiro ed è tornato subito a Milanello dove verranno effettuati gli esami di rito. 

Pioli spera che possa non essere nulla di grave per due motivi. Il calendario del Milan prevede domenica prossima il delicato match con il Verona e a metà settimana la partita di Champions League contro il Porto, quasi uno spareggio per provare a rimanere agganciati al sogno della qualificazione agli ottavi di finale. E poi perché anche Florenzi è infortunato e al momento la fasci destra è sguarnita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Romelu Lukaku non giocherà Italia-Belgio

Today è in caricamento