rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Calcio

Il saluto di Indiani: "Grazie Arezzo. Tanta gente e grandi risultati: sono stati due anni belli"

I ringraziamenti dell'allenatore dopo la separazione con la società: "L'addio? Non ho mai spinto per andare via. A luglio compio 70 anni ma ho l’entusiasmo di quando ne avevo 30. E finché dura quello, vado avanti”

Paolo Indiani arrivò in mezzo a un consenso larghissimo. Giugno 2022. Tutti volevano lui perché c’era da tornare nel calcio vero. E lui, con 9 promozioni alle spalle, in conferenza stampa disse: “Mi piacerebbe vincere il campionato con un mese d’anticipo e riportare 5mila persone allo stadio”. Fu di parola: il 16 aprile 2023 festeggiò il salto di categoria a tre turni dalla fine, allo stadio di...

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il saluto di Indiani: "Grazie Arezzo. Tanta gente e grandi risultati: sono stati due anni belli"

Today è in caricamento