rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Serie A

Sampdoria-Spezia, D'Aversa si gioca la panchina: rischio esonero in caso di sconfitta

Il tecnico in bilico dopo il ko della scorsa settimana sul campo del Cagliari

Novanta minuti per salvare la propria panchina. Sampdoria-Spezia, in programma venerdì 22 ottobre alle 20.45, sarà una sfida chiave non solo in chiave salvezza, ma anche per le sorti del tecnico blucerchiato Roberto D'Aversa. Malgrado le rassicuranti dichiarazioni del presidente Ferrero ("Siamo in credito con lui, il tecnico gode della mia totale fiducia"), la posizione dell'allenatore sarebbe infatti tutt'altro che salda dopo il ko della scorsa settimana sul campo del Cagliari. E la sfida contro gli aquilotti, che precedono di appena una lunghezza i doriani in classifica (7 punti la formazione di Thiago Motta, 6 quella di D'Aversa, al momento al penultimo posto insieme a Genoa e Cagliari), potrebbe essere decisiva per il suo futuro.

Serie A in tv, dove vedere tutte le partite della nona giornata: orari Sky e Dazn

Sampdoria, gli scenari in caso di ko con lo Spezia: D'Aversa a rischio esonero

In caso di ko la Sampdoria potrebbe optare per un cambio in panchina, con diversi nomi già sul taccuino della dirigenza blucerchiata, a partire da quelli di Giuseppe Iachini ed Eugenio Corini fino ad arrivare a Rolando Maran, passando per la suggestione Andrea Pirlo. In aiuto a D'Aversa potrebbe però intervenire il calendario: la prossima settimana è infatti in programma il turno infrasettimanale, con la Sampdoria chiamata a tornare in campo già mercoledì contro l'Atalanta. Un incontro ravvicinato che potrebbe spingere il club a concedere al tecnico un ulteriore chance anche in caso di risultato negativo contro lo Spezia: cambiare l'allenatore a così pochi giorni di distanza dal nuovo impegno di campionato non sarebbe infatti l'ideale, con il neo arrivato che avrebbe a disposizione pochissimo tempo per preparare la sua sfida d'esordio.

Sampdoria, un inizio di stagione al di sotto delle aspettative

Il rendimento offerto dalla Sampdoria fin qui è stato ben al di sotto delle aspettative, con appena 6 punti conquistati nelle prime otto giornate. I blucerchiati hanno raccolto appena una vittoria (3-0 sul campo dell'Empoli lo scorso 19 settembre) e tre pareggi (0-0 con il Sassuolo, 2-2 con l'Inter e 3-3 con l'Udinese) incassando ben quattro sconfitte (0-1 con il Milan, 0-4 con il Napoli, 2-3 con la Juventus e 1-3 con il Cagliari). Un ruolino di marcia ritenuto insoddisfacente dalla società, che mira ad un campionato tranquillo in cui la salvezza possa arrivare senza soffrire fino all'ultima giornata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sampdoria-Spezia, D'Aversa si gioca la panchina: rischio esonero in caso di sconfitta

Today è in caricamento