rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Calcio

Sampdoria-Verona, probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta tv e streaming

I blucerchiati, dopo i tre punti conquistati a Salerno, chiedono strada ad un Verona che nelle ultime dieci gare ha perso un solo incontro realizzando ben 24 gol

E’ una Sampdoria che, dopo l’affermazione di Salerno, punta al secondo successo consecutivo che ancora manca in stagione, dopo aver raccolto sei punti nelle ultime cinque giornate. I blucerchiati chiedono strada ad un Verona con una media punti da Europa: dopo l’arrivo di Igor Tudor in panchina, i veneti hanno stabilito due record nell’esame delle ultime dieci uscite: una sola sconfitta – a San Siro col Milan - e 24 gol realizzati (miglior attacco nel parziale insieme all’Atalanta), per un totale di 19 punti che la collocano a metà graduatoria. Lo storico parla a favore dei liguri, che al “Ferraris” non perdono in casa coi gialloblu da quasi cinquant’anni: ultimo passo falso nel 1972, da allora 13 vittorie e sei pareggi. Una sconfitta della Samp sarebbe invece il terzo “disco rosso” consecutivo tra le mura amiche, che nella sponda blucerchiata di Genova non prende sostanza da settembre 2013.

Sampdoria-Verona , le scelte di D’Aversa

Dopo la vittoria contro la Salernitana, l’allenatore dei blucerchiati sorride anche per il rientro in gruppo di Yoshida e Gabbiadini. Il giapponese riprenderà il suo posto davanti ad Audero al centro della difesa in coppia con Colley, mentre Bereszynski ed Augello agiranno da esterni bassi rispettivamente a destra e sinistra. L’attaccante si è allenato regolarmente e potrebbe essere sfruttato nel corso dei match coi veneti, come alternativa a Quagliarella e Caputo. A centrocampo torna Adrien Silva dopo i due turni di stop: probabile un suo utilizzo al centro con Ekdal con ai lati Candreva e Thorsby, ma prende quota anche la soluzione che prevede Verre titolare ed il danese accentrato, ulteriormente fruibile in un eventuale passaggio al 4-3-3 con Candreva a fungere da esterno d’attacco.

Sampdoria-Verona , le scelte di Tudor

Rimasto fuori in via precauzionale nel match contro l’Empoli, Ilic dovrebbe regolarmente apparire nell’elenco dei convocati - da cui esce Hongla positivo al Coronavirus – ma la sensazione è che il tecnico dei gialloblu preferisca non gettarlo nella mischia dal 1’. Si prospetta pertanto una linea mediana composta da Tameze e Veloso al centro e la coppia Lazovic-Faraoni a presidiare le fasce. Davanti ancora Simeone supportato da Barak e Caprari, in difesa - a protezione di Montipò - il terzetto composto da Dawidowicz, Gunter e Casale. Piano B: Lazovic a partire dalla panchina con Casale spostato largo a sinistra a centrocampo e Ceccherini titolare in difesa. Kalinic e Bessa, scontata la squalifica, pronti a dare man forte in corso d’opera.

Sampdoria-Verona , le probabili formazioni

Sampdoria (4-3-3): Audero, Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello, Thorsby, Ekdal, Adrien Silva, Candreva, Quagliarella, Caputo. All. D’Aversa

Hellas Verona (3-4-2-1): Montipò, Dawidowicz, Günter, Casale, Faraoni, Tameze, Veloso, Lazovic, Barak, Caprari, Simeone. All. Tudor

Sampdoria-Verona , dove vedere la partita in tv e streaming

La partita Empoli-Fiorentina sarà trasmessa in diretta da Dazn. Per seguire il match su Dazn si potrà utilizzare l'apposita app scaricabile su Smart tv, tablet, smartphone e pc o le televisioni collegate a TimVisionBox, console Playstation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S) o, ancora, ad un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sampdoria-Verona, probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta tv e streaming

Today è in caricamento