rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Serie A

Sassuolo-Roma: le formazioni e dove vederla in diretta tv e streaming

Emiliani a secco di vittorie casalinghe da due mesi, giallorossi ancora privi di efficacia lontano dal pubblico amico, con appena due affermazioni conseguite da inizio stagione

E’ una Roma a caccia del bottino pieno per calmierare le fibrillazioni, quella che sarà di scena al Mapei Stadium. Il mezzo passo falso con il Servette, che rischia di far passare nuovamente i giallorossi per i play-off di Europa League valevoli per l’ammissione al tabellone ad eliminazione diretta, rientra nelle difficoltà finora incontrate dalla squadra di Mourinho lontano dal pubblico dell’Olimpico, dove sono arrivate appena due vittorie (Cagliari in Serie A e Sheriff in Europa) in oltre tre mesi di partite. Di fronte un Sassuolo che solo recentemente ha infranto il tabù Roma (otto sconfitte e quattro pari nei primi dodici incroci): i neroverdi lo scorso anno hanno conquistato quattro punti su sei contro la formazione capitolina, sebbene il bilancio complessivo resti sbilanciato in favore dei giallorossi (nove affermazioni e nove pari in venti incontri). Per i padroni di casa, c’è anche l’esigenza di tornare a festeggiare davanti al proprio pubblico: l’ultima affermazione risale a fine settembre (4-2 alla Juventus), a cui hanno fatto seguito due k.o. (Monza e Lazio) e due pareggi (Bologna e Salernitana), che diventano tre contando lo 0-0 in Coppa contro lo Spezia, poi battuto dalla squadra di Dionisi ai calci di rigore.

Sassuolo-Roma, le scelte di Dionisi

Tanti i dubbi che accompagnano il tecnico degli emiliani nella stesura dell’undici iniziale. Le certezza dovrebbero essere costituite da Consigli tra i pali, Pinamonti come riferimento offensivo, Bernardi esterno destro d’attacco e la coppia Boloca-Matheus Enrique come diga mediana. Più incertezza negli altri reparti: in difesa Toljan agirà a destra mentre dalla parte opposta l’ex di turno Viña rileverà l’infortunato Viti con maggiori chance di utilizzo rispetto a Pedersen, mentre in mezzo più Ferrari di Tressoldi a far coppia con Erlic. Sulla trequarti ballottaggi apertissimi: al centro sgomitano Thorstvedt (il quale potrebbe anche giocare in posizione più arretrata, facendo rifiatare Matheus Enrique), Bajrami e Defrel, sulla sinistra a duellare saranno Laurentié e Castillejo.

Sassuolo-Roma, le scelte di Mourinho

L’allenatore giallorosso rimescola le carte dopo la trasferta elvetica di coppa, riproponendo la versione campionato del suo undici iniziale: in porta torna pertanto Rui Patricio, così come in difesa Mancini (che ha smaltito il piccolo problema fisico in settimana) accanto a Llorente e Nidcka. Sui binari laterali correranno Karsdorp a destra e Spinazzola a sinistra (con Zalewski come alternativa), mentre nel cuore della mediana spazio a Cristante, Paredes e Bove, il quale potrebbe concedere ancora riposo precauzionale a capitan Pellegrini. In avanti, largo al tandem Dybala-Lukaku.

Sassuolo-Roma, le probabili formazioni

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli, Toljan, Erlic, Ferrari, Viña, Boloca, Matheus Henrique, Berardi, Thorstvedt, Laurienté, Pinamonti. All. Dionisi

Roma (3-5-2): Rui Patricio, Mancini, Llorente, Ndicka, Karsdorp, Cristante, Paredes, Bove, Spinazzola, Dybala, Lukaku. All. Mourinho

Sassuolo-Roma, dove vedere la partita in tv e streaming

La partita Sassuolo-Roma, in programma domenica 3 dicembre alle ore 18 al “Mapei Stadium” di Reggio Emilia, sarà trasmessa in diretta ed in esclusiva da Dazn. Per seguire il match su Dazn si potrà utilizzare l'apposita app scaricabile su Smart tv, tablet, smartphone e pc o le televisioni collegate a TimVisionBox, console Playstation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S) o, ancora, ad un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sassuolo-Roma: le formazioni e dove vederla in diretta tv e streaming

Today è in caricamento