rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Calcio

Serie A Femminile, quindicesima giornata: risultati e prossimo turno

Juventus e Roma dilagano con Sampdoria e Sassuolo: Girelli show a Vinovo, Giacinti e Andressa annientano le neroverdi

Doppia cinquina per Juventus e Roma contro Sampdoria e Sassuolo. Il Parma centra il secondo succcesso in questa Serie A. Si chiude così la 15a giornata di campionato, dopo le vittorie di Fiorentina e Inter nelle gare del sabato contro Pomigliano e Milan. Il derby di Milano ha regalato gol ed emozioni: al Vismara la gara è finita con un 4-1 per l'Inter, che ha lanciato le nerazzurre a quota 29 punti in classifica e a +4 proprio dal Milan che si allontana ancora dalle prime quattro della classe. 
A Vinovo la Juventus sblocca il parziale dopo nemmeno due minuti contro la Samp: tiro di Beerensteyn, Odden respinge con i pugni ma il pallone lo raccoglie Girelli, che non sbaglia il tap-in e porta avanti le bianconere. Le blucerchiate faticano a riorganizzarsi e al 18’ subiscono il raddoppio: lancio di Gama dal fondo, Cantore aggancia e con un pallonetto chirurgico scavalca il portiere avversario, realizzando il quarto centro contro la squadra ligure (solo contro l’Empoli – cinque – ha fatto meglio). Al 36’ Pedersen sfiora il tris: conclusione potente ma c’è il palo a dirle di no. Nella ripresa il copione non cambia e le undici di Cincotta incassano altri due gol: il primo al 55’, siglato da Girelli di testa, imbeccata da una Gama in veste iperoffensiva; il secondo al 62’, ad opera di Caruso, che raccoglie il suggerimento di Boattin e con un sinistro preciso punisce ancora Odden. La Samp mantiene uno spirito combattivo ma al 64’ Girelli cala la cinquina, sfruttando un errore dell’estremo difensore avversario. Termina 5-0 all’”Ale e Ricky” di Vinovo, con le bianconere che rimangono seconde a -5 dalla Roma.
La Roma fa 13: le prime della classe vincono la tredicesima partita in campionato, 5-0 sul Sassuolo di Piovani, e confermano la leadership nel torneo. Al Tre Fontane bastano tre minuti alle padrone di casa per portarsi in vantaggio: cross di Greggi, Glionna di testa centra la traversa e Giacinti non sbaglia il tap-in. Al 26’ l’ex Milan confeziona il raddoppio per Andressa: filtrante per la brasiliana, che davanti a Kresche non fallisce il 2-0. Alla mezzora matura il tris: errore di Filangeri, Giacinti le ruba palla e col piattone trova il tris nel match oltre che la sua prima doppietta col club capitolino in tutte le competizioni. Il punteggio del primo tempo si arrotonda ulteriormente nella ripresa: al 62’ Giugliano cala il poker con un destro al volo imprendibile per il portiere neroverde, mentre al 70’ Andressa sigilla il risultato. Destro violento dal limite di Haavi, Kresche non trattiene ed è tutto facile per l’ex Barcellona, che firma il quinto gol da inizio 2023 nel massimo campionato. Finisce 5-0 anche al Tre Fontane, con la goleada della Roma di Spugna, che si traduce con la 13ª vittoria in 15 partite (nei Top-5 campionati europei in corso solo il Barcellona, 15, la precede) e colleziona il nono clean sheet nella competizione 22-23. Il Sassuolo rimane invece quartultimo a 11 punti, appaiato al Como, sconfitto dal Parma nell’ultimo match del weekend.
Al “Tardini”, scontro salvezza vinto dal Parma sul Como: passano le gialloblù, che sbloccano il risultato al 48’ con il neo acquisto Corbin, ufficializzata dal club solo poche ore prima del match. La statunitense, subentrata a Martinovic, centra Korenciova con il primo tentativo, ma sulla respinta non sbaglia e segna così la sua prima rete nel massimo campionato italiano. Il Como di de la Fuente sfiora il pari con Brenn, ma nel finale anche Banusic ha l’occasione per andare a bersaglio in campo aperto. Nessuno dei tentativi va a buon fine e al triplice fischio i tre punti li conquista il Parma di mister Panico, assente in panchina per squalifica.
Tra Fiorentina e Pomigliano ha avuto la meglio la formazione viole, 2-0 tutto firmato da Kajan. Con questo successo e questo nuovo clean sheet, la Fiorentina ha vinto due gare di fila senza reti subite in Serie A per la prima volta dall’ottobre 2022 (quando affrontò, come in questo parziale, Sassuolo e Pomigliano). Sintomo di una rinascita dopo la goleada incassata dalla Roma. Di contro, era dal novembre 2022 che il Pomigliano non perdeva due gare di fila in Serie A (contro Sassuolo e Roma).

Serie A Femminile, 15a giornata: i risultati 

Juventus-Sampdoria 5-0
Parma-Como Women 1-0
Roma-Sassuolo 5-0
Fiorentina-Pomigliano 2-0
Milan-Inter 1-4

Serie A Femminile, 16a giornata: il programma

Sabato 4 e domenica 5 febbraio
Como Women-Roma
Sampdoria-Fiorentina
Juventus-Milan
Pomigliano-Parma
Inter-Sassuolo
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A Femminile, quindicesima giornata: risultati e prossimo turno

Today è in caricamento