rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Calcio

Serie B, l'Ascoli ha un nuovo allenatore

Manca solo l'annuncio ufficiale ma la società ha scelto il sostituto di Bucchi

Anche l'Ascoli ha nuovo allenatore: dopo l'esonero di Bucchi sabato scorso (dopo il ko contro il Cittadella), la società marchigiana ha rotto gli indugi e scelto il succcessore, anche se manca ancora l'annuncio ufficiale, atteso nelle prossime. La panchina dei bianconeri verrà affidata a Roberto Breda, 53 anni, veneto, che ha trovato un accordo con il patron Pulcinelli nelle ultime ore. Tra i tecnici contattati dall'Ascoli anche un esperto della categoria, Bepi Pillon, 67 anni, che ha già allenato e vinto un campionato di C al Del Duca. Ma la scelta alla fine è caduta sull'ex di Livorno e Pescara, che ha accettato un incarico per cinque mesi, con scadenza il prossimo 30 Giugno 2023. Breda era atteso al Picchio Village per incontrare i giocatori e poi firmare il contratto in sede. Il tecnico veneto pronto a ridisegnare la squadra con il 4-3-1-2 in vista del debutto (da ex) contro il Perugia in programma sabato prossimo, 11 Febbraio, davanti al pubblico ascolano (ore 16:15). A Perugia era arrivato nell'ottobre del 2017 al posto di Federico Giunti. Dopo un inizio tentennante con la squadra biancorossa che al termine del girone d'andata realizza complessivamente 24 punti, gli umbri si riprendono disputando un ottimo girone di ritorno. Tuttavia il 12 Maggio 2018, dopo un calo di rendimento nonostante avesse ottenuto 36 punti in 20 partite nel girone di ritorno (frutto di 10 vittorie, 6 pareggi e 4 sconfitte), viene sollevato dall'incarico dal presidente Massimiliano Santopadre ad una sola giornata dal termine della regular season con la squadra arrivata matematicamente ai play-off. L'ultima esperienza di Breda in B alla guida del Pescara: chiamato al capezzale degli abruzzesi al posto dell'esonerato Oddo a novembre del 2020 (al debutto vittoria al Del Duca contro l'Ascoli...), è stato esonerato poi il 14 febbraio 2021, sostituito a sua volta da Grassadonia. Ma quel Pescara alla fine non ha evitato la retrocessione in C.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B, l'Ascoli ha un nuovo allenatore

Today è in caricamento